Lazio Udinese 1-3: cronaca e tabellino

Iscriviti
Coronavirus Udinese
© foto www.imagephotoagency.it

Allo stadio Olimpico, il match valido per la 9ª giornata di Serie A 2020/2021 tra Lazio e Udinese: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

(-dall’inviata allo stadio Olimpico, Lavinia Labella) L’Udinese vince e convince contro la Lazio all’Olimpico. I friulani vanno meritatamente in vantaggio di due gol grazie alle reti di Arslan e Pussetto. Nella ripresa il gol di Forestieri ha messo in ghiaccio il match: inutile il rigore realizzato da Immobile.


Sintesi Lazio Udinese 1-3 MOVIOLA

1′ Si parte – Aureliano fischia il calcio di inizio tra Lazio ed udinese, dopo il minuto di silenzio per Maradona

4′ Primo squillo della Lazio – Correa vicino al secondo gol stagionale da posizione defilata, salva tutto Musso

8′ Pressing Udinese – Gli ospiti provano a schiacciare la Lazio nella sua metà campo, salva Lazzari che manda la palla in corner

10′ Omaggio Maradona – Un minuto di applausi, al decimo minuto, per ricordare El Diez

15′ Occasione Cataldi – Il centrocampista raccoglie il pallone sulla trequarti, prova la conclusione dalla distanza ma il tiro è scarico e Musso non fatica a bloccare la sfera

19′ GOL UDINESE – Arslan sblocca il match su suggerimento di Pereyra, traiettoria deviata da Acerbi, non può nulla Strakosha

21′ Ancora Udinese – Il duo Stryger Larsen-De Paul impensierisce la Lazio, i due si scambiano la palla mettendo in difficoltà la difesa biancoceleste

23′ Samir sfiora il raddoppio – Sfruttando gli sviluppi del corner, il giocatore tenta la giocata in rovesciata, ma il pallone finisce di pochissimo alto sopra la trasversa

29′ Brivido per la Lazio – Si mangia un gol fatto Forestieri che, sotto porta, sbaglia clamorosamente di testa

34′ De Paul a terra – Il giocatore resta giù dopo un contatto con Cataldi, necessario lo staff medico in campo. Il 10 però si rialza

42′ Cross insidioso per la Lazio – Buona iniziativa di Lazzari per Correa, lo anticipa Nuytinck che manda la palla fuori e regala l’angolo ai biancocelesti

44′ Punizione Udinese – Pussetto prova a sfruttare il tiro di De Paul, la palla finisce alta sulla traversa

45’+3 GOL UDINESE – Raddoppia Pussetto che, in ripartenza, supera la difesa della Lazio e buca Strakosha

SECONDO TEMPO

48′ Tentativo Leiva – Correa serve il brasiliano – subentrato a Cataldi – che calcia dritto per dritto, palla fuori di poco

50′ Intervento perfetto Acerbi – Ferma in modo ineccepibile la corsa di Forestieri, lanciato a campo aperto verso la porta di Strakosha

55′ Cerca il tiro Correa – L’argentino prova a sorprendere Musso che blocca la sfera sicuro

59′ Fallo su Correa – L’argentino cade in area, Aureliano assegna d’istinto il rigore, ma il guardalinee rettifica la decisione dell’arbitro chiamando il fuorigioco

62′ Che occasione per la Lazio – Immobile scambia con Correa, si porta davanti a Musso, calcia ma il portiere si oppone, prova la ribattuta Marusic ma la difesa spinge via il pallone

71′ GOL UDINESE – Trova il gol Forestieri sulla respinta di Acerbi

73′ Musso abbatte Immobile – Il portiere, completamente fuori tempo, commette un pericolosissimo fallo sul bomber numero 17

74′ GOL LAZIO – Non sbaglia Ciro dal dischetto

83′ Ancora Lazio – Provano ad accorciare le distanze i biancocelesti con lo scambio tra Caicedo e Marusic: l’ecuadoriano non impensierisce però Musso

87′ Giocata Akpa Akpro – L’ivoriano prova la serpentina tra la difesa dell’Udinese, serve Marusic che manda la palla alta sulla traversa

90′ Recupero – Quattro minuti desginati, la Lazio tenta il tutto per tutto

90’+4 Triplice fischio – Aureliano fischia la fine, l’Udinese si porta a casa i tre punti


Migliore in campo

Pussetto


Lazio Udinese 1-3: risultato e tabellino

MARCATORI: Arslan 19′; Pussetto 48′; Forestieri 71′; Immobile (R) 74′
AMMONITI: Arslan; Patric; Fares; Samir; Leiva; Akpa Akpro

LAZIO (3-5-2) – Strakosha; Patric (76′ Pereira), Acerbi, Radu; Lazzari, Parolo (46′ Akpa Akpro), Cataldi (46′ Leiva), Luis Alberto (62′ Caicedo), Fares (46′ Marusic); Correa, Immobile. All.:Simone Inzaghi.

UDINESE (3-5-2) – Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Arslan (57′ Jajalo), Pereyra, Zeegelaar (57′ Molina); Forestieri (79′ Walace), Pussetto. All.: Gabriele Cioffi.