Lega di A, Beretta: “Ci sono molte possibilità  di giocare”

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della Lega di Serie A Maurizio Beretta ai microfoni di Sky Sport conferma l’imminenza di un accordo ponte con l’AIC per quanto riguarda il contratto collettivo.

“La situazione è questa: noi abbiamo formalizzato a Tommasi e Abete l’offerta di firmare il contratto collettivo con scadenza a giugno 2012 accettando da subito sei punti e poi gradualmente il punto 7. Siamo d’accordo con il presidente Abete – le parole di Beretta riprese da laroma24.it – . Tommasi? Loro si prenderanno qualche giorno di riflessione, alcune ore e vediamo di far partire un gruppo di lavoro tra le parti per analizzare le grandi riforma che il mondo del calcio professionistico può fare”.

“Avevamo sul tavolo un problema di grande impatto potenziale per le società : il contributo di solidarietà . Questo era il punto più importante su cui chiedevamo un impegno, oggi per regioni esterne questa proposta non è più nel pacchetto della manovra. Possibilità  di giocare? Sono oggettivamente molte, la nostra è una proposta efficace e di buon senso, aspettiamo una risposta ma il dialogo è aperto”.