L’ex di Sala lancia accuse pesanti: «Investigate sulla mafia» – FOTO

L’ex di Sala lancia accuse pesanti: «Investigate sulla mafia» – FOTO
© foto Berenice schakir ed Emiliano sala

Un tweet (poi rimosso) di Berenice Schakir, ex fidanzata di Emiliano Sala, scomparso in mare con il suo aereo da più di un giorno, lancia enormi sospetti su quanto successo

Accuse pesanti in ore di estrema tensione sono quelle lanciate da Berenice Schakir, ex fidanzata di Emiliano Sala, l’attaccante argentino scomparso dai radar ieri mentre si trovava su un aereo in volo da Nantes a Cardiff, dove lo attendeva la sua nuova squadra. Alcuni tweet, poi cancellati, della ragazza stanno facendo molto discutere: «Incredibile che abbiano sospeso le ricerche proprio al momento del ritrovamento dei primi relitti – le parole di Berenice – . Indagate sulla mafia del calcio, perché io non credo a un incidente». Immediata la polemica, ma dei tweet al momento non vi è comunque più traccia, sebbene in rete restino comunque alcune tracce di quanto scritto in precedenza.

Non è stato invece cancellato il post su Instagram, corredato da foto in compagnia di Sala, della Schakir: «Non riesco a smettere di pensare a te, Emi. La vita può cambiare in un secondo, siamo polvere in questo universo. Perché succedono queste cose ad un uomo così buono e bello, pieno di progetti e gran lavoratore? Per favore investigate, non smettete di cercarlo! Non ci credo che abbiano sospeso le ricerche per il maltempo proprio quando erano stati trovati i primi detriti dell’aereo».

berenice schakir ex fidanzata emiliano sala twitter