Racing, Centurion sincero: «La notte non dormo, esco e vado a bere» – VIDEO

Racing, Centurion sincero: «La notte non dormo, esco e vado a bere» – VIDEO
© foto www.imagephotoagency.it

La confessione shock dell’ex attaccante del Genoa Ricardo Centurion: l’attaccante, finito fuori rosa con il Racing Avellaneda, ammette il proprio stile di vita sregolato

Ricardo Centurion era uno dei talenti più limpidi del calcio argentino: passato qualche tempo fa anche per il Genoa, l’attaccante non ha mai inciso davvero. Il motivo? Una vita sregolata, certificata anche da qualche marachella di troppo. Adesso che è al Racing Avellaneda, Centurion è finito fuori squadra dopo una lite con l’allenatore Eduardo Coudet. Nel corso di una intervista per Fox Sport infine, l’ex rossoblu è stato protagonista anche di una lite con l’ex campione del mondo 1986 Oscar Ruggeri, oggi opinionista, che lo rimproverava per la propria condotta. Le parole di Centurion hanno destato particolarmente scalpore: «Voglio essere onesto: io di notte non ho mai sonno, voglio sempre uscire per andarmi a bere qualcosa, tutti i giorni. Quando mi ritirerò, non vorrò avere rimpianti».

«Se me ne pentirò? Me lo dicono pure mia madre e mia nonna, ma quando i miei amici mi dicono che vanno a dormire, io gli rispondo che tanto uscirò pure senza di loro – le parole dell’attaccante – . Se l’allenatore del Real Madrid stesse ascoltando adesso queste mie parole? Tanto non andrò mai lì». Uno stile di vita piuttosto chiaro quello di Centurion.