Mancini omaggia Buffon: «Leader e leale, buona fortuna Gigi» – FOTO

Mancini omaggia Buffon: «Leader e leale, buona fortuna Gigi» – FOTO
© foto www.imagephotoagency.it

Roberto Mancini e Gianluigi Buffon non sono mai stati compagni di squadra ma non sono mai mancati rispetto ed ammirazione tra i due

Quello di oggi potrebbe essere definito il Buffon-Day, la giornata nella quale il portiere ha ufficializzato l’addio alla Juventus, almeno tra i pali. Gigi non ha ancora comunicato se appenderà i guantoni al chiodo o continuerà in un altro campionato, si è limitato a dire addio ai campi di Serie A. Per poi aggiungere che si è chiuso anche il suo ciclo in Nazionale, nessun saluto quindi il 4 giugno nel test match contro l’Olanda, in programma proprio all’Allianz Stadium di Torino.

Peccato, avrà pensato Roberto Mancini, neo commissario tecnico della nazionale italiana, che tra le sue prime missioni aveva anche quella di convincere Gigi Buffon a vestire ancora una volta la maglia azzurra numero 1 e la fascia da Capitano al braccio. Quella della Juventus andrà a Giorgio Chiellini, quella della Nazionale ancora non si sa. Nel mentre il ct ha tweettato così dopo aver saputo dell’addio di Buffon alla Juventus: «La leadership e la lealtà sono qualità che ti porterai dietro in qualsiasi nuovo progetto deciderai di intraprendere. Buona fortuna». Un accorato messaggio dal quale traspare l’ammirazione di un campione nei confronti di un altro.