Milan e quel tabù nazionali che dura da tre anni…

Milan e quel tabù nazionali che dura da tre anni…
© foto www.imagephotoagency.it

Nelle ultime dieci partite giocate dopo le settimane di stop, il Milan non ha mai vinto: 4 pareggi e 6 sconfitte

Gli allenatori e le soste per le nazionali: un rapporto complicato, amaro e a volte difficile da superare. Infortuni, jet lag, voli transoceanici. Insomma lavorare in questo periodo per un allenatore è davvero complicato, anche perchè l’incognita più grande è rappresentata dalla partita immediatamente successiva alla sosta per le nazionali. Come reagirà la squadra?

Di sicuro per il Milan la problematica è evidente. I rossoneri sono poco amici delle soste visto che il dato racconta che nelle ultime dieci partite giocate dopo gli stop per le nazionali, i rossoneri non hanno mai vinto. Il magro bottino parla di 4 punti, frutto di altrettanti pareggi. Le rimanenti 6 sono sconfitte. L’ultima vittoria risale al 16 ottobre 2016, quando il Diavolo dopo la sosta del fine settimana precedente vinse a Verona sul Chievo.