Milan, Pioli: «Guardia e ladri? Noi facciamo tana libera tutti»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Milan, Pioli: «Guardia e ladri? Noi facciamo tana libera tutti»

Pubblicato

su

Stefano Pioli

Le parole di Stefano Pioli, allenatore del Milan, in conferenza stampa alla vigilia della gara contro l’Udinese

Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Udinese-Milan.

OBIETTIVI – «Oggi si guarda la nostra classifica e si tende a migliorarla partita per partita. Obiettivo chiaro: fare meglio del girone di andata e poi tra 3-4 mesi guardare la classifica. Dobbiamo pensare a noi stessi, allungando il più possibile il momento positivo in campionato. Non dobbiamo avere timori, ma la necessaria lucidità di essere sempre performanti al massimo. Vogliamo far meglio del girone d’andata e ogni partita per noi è un’opportunità. Inutile pensare al prima, abbiamo lavorato per domani».

SCUDETTO – «Oggi si guarda la nostra classifica e si tende a migliorarla partita per partita. Obiettivo chiaro: fare meglio del girone di andata e poi tra 3-4 mesi guardare la classifica. Dobbiamo pensare a noi stessi, allungando il più possibile il momento positivo in campionato. Guardie e ladri? A me piaceva molto giocare a nascondino da piccolo e poi fare tana libera tutti».

MERCATO – «Cerchiamo un difensore completo, in grado di difendere, impostare, partecipare alla manovra offensiva, forte, solido. Centrocampo? Se ci sarà la possibilità si potrebbe far qualcosa sul mercato, abbiamo perso Pobega e Krunic e Bennacer è in Africa. Ci potrebbe essere l’opportunità di un inserimento».

CONTINUA A LEGGERE SU MILAN NEWS 24