Connettiti con noi

Calciomercato

Mirabelli: «Quando ho letto di Calhanoglu all’Inter mi sono messo a ridere»

Pubblicato

su

Calhanoglu

L’ex direttore sportivo del Milan, Mirabelli, ha commentato la notizia del passaggio in nerazzurro di Hakan Calhanoglu

Massimo Mirabelli, ex DS del Milan e vecchio dirigente anche dell’Inter, ha commentato oggi il passaggio di Hakan Calhanoglu proprio dal club rossonero a quello nerazzurro.

«Quando ho letto la notizia mi sono messo a ridere – ha aperto Mirabelli – Ho riso perché al club nerazzurro conoscono molto bene il giocatore. Quando lavoravo per la loro, già lo seguivamo, era nei nostri radar. Non lo scoprono oggi ad Appiano Gentile. Allora l’operazione non andò a buon termine perché c’era la situazione del fair play finanziario con tanti paletti da rispettare».

Fu proprio l’ex direttore sportivo del Milan a portare il turco in rossonero: «Mi spiace che si perda un grandissimo giocatore a costo zero. Ma sono contento che vada all’Inter, è un ragazzo d’oro, un calciatore vero. Gioca da trequartista ma in Germania ricopriva vari ruoli. E poi macina tanti chilometri. È stato un grandissimo affare per l’Inter, il Milan lo rimpiangerà. I rossoneri, con Donnarumma e Calhanoglu via a zero, perdono 150 milioni in patrimonialità. Se sono contenti tutti, bene così»