Mondiali 2022, Rummenigge vorrebbe giocare ad aprile

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Bayern dice la sua sulla competizione del Qatar

MONDIALI 2022 QATAR – C’è ancora tanta confusione in merito ai Mondiali che si giocheranno in Qatar nel 2022. La più importante competizione calcistica sarà ricordata sicuramente per il particolare periodo in cui si disputerà dopo che tutte le passate edizioni sono state giocate nei mesi estivi. In merito, è intervenuto anche il presidente del Bayern Monaco, Karl-Heinze Rummenigge.

IL PENSIERO DI RUMMENIGGEPlatini vorrebbe che i Mondiali del Qatar si giocassero durante il mese di gennaio, per Blatter invece l’ideale sarebbe tra novembre e dicembre. L’ultima opinione è invece quella di Rummenigge, presidente del Bayern che ha detto la sua ai microfoni di Bild: «C’è una bella differenza nel giocare tra novembre e gennaio oppure ad aprile. In primavera le temperature in Qatar sono miti, non vedo come si possa escludere questa alternativa».