MOVIOLA Portogallo-Repubblica Ceca, l’episodio chiave del match
Connettiti con noi

Europei

MOVIOLA Portogallo-Repubblica Ceca, l’episodio chiave del match

Pubblicato

su

Guida arbitro

MOVIOLA Portogallo-Repubblica Ceca, l’episodio arbitrale chiave del match valido per la prima giornata degli Europei 2024

L’episodio chiave della moviola del match tra Portogallo-Repubblica Ceca, valido per la prima giornata degli Europei 2024. Dirige la sfida l’arbitro Marco Guida.


GLI EPISODI CHIAVE

Nessun particolare problema per l’arbitro Guida nel primo tempo. Ronaldo cerca di condizionarlo un po’ chiedendo due falli a inizio gara, che l’italiano non accorda. Stesso destino ha Cancelo: una sua incursione lo vede cadere, senza che il direttore di gara lo premi. Bravo a cogliere la netta simulazione di Leao, che vorrebbe indurlo ad ammonire Soucek: il cartellino giallo, invece, lo riceve proprio il milanista. Nella ripresa Guida estrae due gialli: uno per Schick, autore di fallo; uno per Conceiçao che festeggia eccessivamente la rete che vale 3 punti. Ne manca uno a Nuno Mendes, reo di due tackle giudicati con troppa benevolenza, soprattutto il secondo (e Martinez opportunamente lo sostituisce). Gara complessivamente molto corretta: solo 12 falli, 6 a testa. Si spiega con il lungo fraseggio lusitano e un’aggressività quasi inesistente da parte degli avversari.