Connettiti con noi

Coppe Europee

Napoli, Mertens: «Partita speciale, ora sono felice. Osimhen? Lo aiutiamo»

Pubblicato

su

mertens

Dries Mertens, attaccante del Napoli, ha parlato al termine del match di Europa League contro il Legia Varsavia

Dries Mertens, attaccante del Napoli, ha parlato al termine del match di Europa League contro il Legia Varsavia. Le sue dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport.

VITTORIA – «Stiamo facendo bene, dobbiamo continuare cosi. Anche oggi una bella partita e la chiudiamo con un 3-0. Partita speciale, sono felice dopo 4 mesi in cui non ho giocato. Penso che vogliamo vincere tutte le partite. Oggi la palla non voleva entrare, poi alla fine abbiamo fatto il primo gol e si è vista tutta la nostra qualità».

OSIMHEN – «Aveva un po di difficoltà sulla lingua, ha avuto un infortunio. L’ho aiutato un po’, sta facendo cose incredibili e lo sto aiutando perché è predisposto e vuole imparare».

NAPOLI PIU’ FORTE DI SEMPRE – «Difficile, non lo so. Continuiamo così, non facciamo paragoni. Abbiamo una squadra più lunga e questo può fare la differenza».

RUOLO – «Penso che oggi ho dato tutto e di rubare tutte le palle. Volevo fare gol ma non rho fatto, ma sono contento. Mi piace giocare davanti, ma anche dietro. Dobbiamo dare tutto».