Nuovo stadio: Sala offre San Siro ma Inter e Milan non cambiano idea

Nuovo stadio: Sala offre San Siro ma Inter e Milan non cambiano idea
© foto www.imagephotoagency.it

Il sindaco di Milano Beppe Sala ha provato ad offrire San Siro a Inter e Milan, provando a convincerli di non abbandonare San Siro

Beppe Sala tenta la mossa delle disperazione e mette in vendita a 70 milioni San Siro ad Inter e Milan. La sola idea che le due società possano costruire il nuovo stadio fuori da Milano spaventa il sindaco che continua a spingere per una ristrutturazione del Mezza piuttosto che di un suo abbattimento.

Come riporta La Gazzetta dello Sport Inter e Milan non cambiano idea. Nelle ultime settimane è stato intensificato il lavoro con il Comune e con gli studi di architettura che devono trasformare in realtà il masterplan: dopo il derby, con tutta probabilità tra il 24 e il 27 settembre, finalmente presenteranno il progetto architettonico alla città dopo averlo prima recapitato sulla scrivania del sindaco. Il masterplan, sul quale Palazzo Marino dovrà pronunciarsi entro il 10 ottobre, è chiarissimo: 60-65 mila posti, sarà costruito dove attualmente sorgono i parcheggi di San Siro e darà lavoro a oltre 3500 persone.