Parma, Morrone: “Lo sciopero una sconfitta per tutti”

© foto www.imagephotoagency.it

“Tutti noi giocatori del Parma ci auguriamo che i problemi si risolvano al più presto, per proseguire il campionato con regolarità . Quella di oggi è una sconfitta per tutti perchè si va a togliere il bello di questo sport”. Stefano Morrone, capitano del Parma, parla a nome di tutti i giocatori crociati in merito allo sciopero indetto dall’Aic per la prima giornata del campionato di serie A: “La nostra associazione è unita – spiega Morrone – i punti per cui si fa sciopero sono chiari. Per quel che riguarda la questione dei fuori rosa ci tengo a sottolineare come qui a Parma invece ci sia stata sempre molta attenzione a non penalizzare chi non rientrava nei piani tecnici stagionali, per questo a Parma c’è buon senso. A mio parere ci fosse stata la volontà  si sarebbe giocato, ma l’accordo fra Aic e Lega non è arrivato. Per noi sarebbe stato bello giocare la prima in casa, purtroppo non sarà  così ma noi abbiamo una gran voglia di cominciare. L’anno scorso abbiamo fatto un campionato un po’ deludente e quest’anno abbiamo voglia di riprendere alla grande. Abbiamo entusiasmo e fiducia: vogliamo trascinare il nostro pubblico e cercheremo di soffrire di meno”.

Fonte | Fcparma.com