Coppa Italia Primavera, alla Fiorentina di Vlahovic il primo atto: Toro incornato

Coppa Italia Primavera, alla Fiorentina di Vlahovic il primo atto: Toro incornato
© foto www.imagephotoagency.it

Coppa Italia Primavera, alla Fiorentina di Vlahovic il primo atto: Toro battuto per 2-0 al Franchi di Firenze

La differenza è tutta nei piedi di Dusan Vlahovic. Una doppietta nella finale d’andata di Coppa Italia Primavera e già cinque presenze in Serie A, a dispetto di una carta d’identità che segna 2000 alla voce anno di nascita. Ci pensa lui a decidere un Fiorentina-Torino che, nella prestigiosa cornice dell’Artemio Franchi di Firenze, termina sul punteggio di 2-0. Indirizzando, almeno un po’, le sorti dell’ultimo atto della manifestazione a 90′ dall’assegnazione del trofeo.

Perché l’attaccante serbo dei viola è una sentenza. Sbloccando il risultato su rigore nel finale di primo tempo e raddoppiando con un colpo di biliardo in area nella ripresa. Per un punteggio oltremodo penalizzante per il Torino di Coppitelli, che – a dispetto di una formazione a trazione anteriore – torna a casa senza reti realizzate. Un dato pesante sui 180′, che vedono ora il gruppo di Bigica un po’ più vicino al traguardo. Ma per il verdetto definitivo bisognerà attendere la resa dei conti al Filadelfia tra una settimana.