Real Madrid, Mourinho: “Facile nascondersi dietro di me”

© foto www.imagephotoagency.it

La vittoria contro il Siviglia per 1 a 0 in Liga non è valsa a placare l’ira di Josè Mourinho. Il tecnico del Real Madrid, complici le numerose sviste arbitrali contrarie alla sua squadra, ha invocato l’aiuto della dirigenza del club spagnolo. Il portoghese ha detto, come si legge su Marca: “Abbiamo un club, un organigramma e voglio che siano anche loro a difendere la squadra, non solo io. E’ facile nascondersi dietro l’allenatore. Voglio una riunione e la voglio urgentemente – riprende anche fcinter1908.it – . Voglio parlare con il presidente, perchè dopo sei mesi qui posso cominciare a commentare la mia vita da allenatore del Real. Abbiamo diritto di avere idee diverse ma se io leggo questo foglio errore dopo errore, è sicuro che nella prossima partita non starò in panchina”.