Ritiro Juve 2019: tutti gli esuberi in casa bianconera

Ritiro Juve 2019: tutti gli esuberi in casa bianconera
© foto www.imagephotoagency.it

Ritiro Juve 2019: tutti gli esuberi in casa bianconera. Inizia la stagione pre-stagionale della squadra di Sarri

Nel giorno che, la scorsa estate, coincise con l’annuncio del colpo Cristiano Ronaldo, la Juventus è pronta a tornare a lavoro per inseguire i sogni e gli obiettivi di sempre. Tra i giocatori convocati da Maurizio Sarri per il ritiro della Continassa, tanti sono sul piede di partenza per motivi numerici, tecnici o più concretamente di bilancio.

Andando per ruolo: è evidente che l’arrivo di Buffon spinga Perin lontano da Torino. Il portiere è richiesto sia in Italia sia all’estero e presto dovrebbe salutare per giocare con maggior continuità. In difesa i bianconeri stanno trattando da settimane la cessione di Cancelo al Manchester City, per ora l’affare non è ancora andato in porto. Un altro che potrebbe lasciare molto presto la Continassa è Khedira con la Juve che gli ha lasciato carta bianca per il futuro. In attacco, oltre a un Pjaca destinato a partire in prestito, bisognerà chiarire le posizioni di Higuain e Mandzukic. Il primo, nei piani bianconeri, è la prima pedina da sacrificare per alleggerire il monte ingaggi; per il secondo potrebbero essere invece decisive le valutazioni di Sarri proprio in questi giorni di lavoro.

Convocati 1ª squadra: Buffon, Perin, Pinsoglio, Szczesny, Bonucci, Cancelo, Chiellini, Demiral, De Sciglio, Rugani, Emre Can, Khedira, Pjanic, Rabiot, Ramsey, Bernardeschi, Douglas Costa, Higuain, Mandzukic, Pjaca