Connettiti con noi

Hanno Detto

Roma, Adani: «Zaniolo forte, ma deve dimenticarsi dei pregiudizi arbitrali»

Pubblicato

su

Zaniolo
Ascolta la versione audio dell'articolo

L’ex calciatore Adani ha parlato di Zaniolo dopo le recenti dichiarazioni di Mourinho sull’andare via dall’Italia

Lele Adani, ex calciatore italiano, in una intervista a La Gazzetta dello Sport su Roma-Inter ha parlato di Nicolò Zaniolo a seguito delle dichiarazioni di Mourinho che gli consiglia di lasciare l’Italia per tutelarsi.

ZANIOLO – «Un’uscita del genere poteva essere tollerata solo perché arrivava da Mou. Credo, al contrario, che Zaniolo debba ricondurre tutto al campo, dimenticandosi pregiudizi arbitrali o polemiche che non gli fanno bene. È forte, normale che trovi ostacoli e botte davanti a sé. Può e deve semplicemente superarli, vista la qualità che ha..». 

ROMA – «Al di là di vittorie e sconfitte, Mou aveva trovato la strada giusta, a livello tattico, con il passaggio dal 4-2-3-1 al 3-4-2-1, ma tra squalifiche e infortuni contro l’Inter sarà costretto a tornare all’antico. Non sarà facile. Credo che alla Roma serva per prima cosa stabilità all’interno del progetto e tra risultati altalenanti e assenze, la ricerca si fa più complicata».