Roma, Conti: “Che soddisfazione questi ragazzi”

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Neanche Bruno Conti si spinge a commentare il pari di ieri sera tra Lazio e Inter: “No comment”¦ Che devo dire? Diciamo che alla Lazio mancava Ledesma, il fulcro del centrocampo, e poi si è fatta sentire l’assenza di un grande campione come Rocchi. à? stata una partita molto tirata, di grandi emozioni. Lasciamo stare, andiamo avanti e pensiamo alla finale di Coppa Italia”, le aprole riportate dal Corriere dello Sport. Il Parma viene dalla preziosa vittoria sul campo di Parma, presso il quale sono accorsi migliaia di tifosi giallorossi: “In albergo, durante il ritiro, già  dal giorno prima, nel riscaldamento, i giocatori hanno sentito il grande calore dei tifosi. L’attaccamento di questa gente straordinaria, innamorata della squadra che non ti lascia mai. A Parma sembrava di giocare in casa. Non solo la curva era piena. Quando dalla panchina mi giravo verso la tribuna vedevo tifosi giallorossi dappertutto. Sono stupendi, hanno affrontato mille sacrifici per sostenerci. Per loro non molleremo mai. Lotteremo fino all’ultimo minuto dell’ultima giornata e poi faremo i conti”. La Roma che sta aprofittando di un Totti in piena forma: “Non ho mai avuto dubbi, Francesco ha sempre dimostrato con i fatti il suo valore. Non possiamo dimenticare quante partite ha giocato facendo infiltrazioni, quante volte ha stretto i denti. Anche quando stava male non si è mai tirato indietro. I grandi campioni vengono fuori nei momenti che contano. Questo ha fatto Francesco. Ci ha aiutato molto. à? il numero uno in tutto, siamo orgogliosi e onorati di averlo come capitano. Anche quelli che lo criticano e lo accusano devono essere onorati di aver visto giocare un grande campione come lui. Forse i suoi denigratori, sostenitori di altre squadre, sono dispiaciuti di non aver avuto una bandiera come lui. A Totti dico solo una cosa: “Checco, sei grande!”. Comunque vada le soddisfazioni date dalla Roma in questa stagione a stifosi e società  non potranno essere cancellate: “Io voglio ringraziare non una, ma tra volte questi ragazzi. Non dimentichiamo come eravamo partiti. Hanno riavvicinato il pubblico alla squadra, l’Olimpico nelle ultime partite è sempre pieno. La nostra più grande soddisfazione è questa”. Infine una promessa per un campionato non ancora finito: “Non voglio pensare a questo, ora. Lasciatemi godere questo finale di stagione, aspettiamo ancora qualche giorno. Questi ragazzi daranno tutto, con il loro impegno alla fine non potremo non essere contenti”, le parole riportate dal Corriere dello Sport.