Connettiti con noi

Editoriale

Serie A: le nerazzurre in cerca di riscatto. E intanto il mago Juric…

Pubblicato

su

serie a torino

Il sabato della Serie A propone nel menù Inter e Atalanta a caccia della vittoria perduta. I primi tre punti della quarta giornata sono intanto andati al Torino di Juric

Superato a fatica l’intermezzo europeo, ecco far capolino di nuovo la Serie A che si prepara al tour de force di tre turni in appena sette giorni.

A inaugurare il weekend lunghissimo ci ha pensato Marko Pjaca, match winner di un Torino già specchio del suo allenatore. Le primissime apparizioni balbettanti non hanno sfiduciato il mago di Spalato, già capace in poche settimane di infondere il proprio credo ai granata.

Organizzazione e compattezza difensiva, idee chiare e qualità da centrocampo in su. Ivan Juric sbanca Sassuolo e incassa la seconda vittoria consecutiva, senza nemmeno poter contare su capitan Belotti. Dopo stagioni buie, la sensazione è che il Presidente Cairo abbia puntato sul fantino giusto.

Il sabato di campionato avrà invece nel nerazzurro il suo Pantone primario con milanesi e bergamaschi in cerca di riscatto al culmine di una settimana con poche luci e molte ombre, soprattutto in termini di risultati.

L’Inter campione d’Italia ospiterà il Bologna di Mihajlovic, in gran spolvero sin qui. Dopo il pareggio di Genova e la beffa contro il Real Madrid, Simone Inzaghi confida nella coppia Lautaro-Correa per rifiatare in vista delle successive e delicate sfide con Fiorentina e Atalanta.

E proprio gli uomini di Gasperini saranno protagonisti del match serale all’Arechi di Salerno. La sterile polemica sollevata dal tecnico di Grugliasco in conferenza stampa da cancellare al più presto con il sapore della vittoria.

Ma soprattutto serve ritrovare la vera Dea che in questo inizio di stagione si è vista solo a tratti. Anche perché lassù in vetta il passo di Milan, Napoli e Roma è spedito, perdere ulteriori lunghezze potrebbe essere già pericoloso.