Serie B, il Venezia saluta e vacilla anche il progetto stadio

Serie B, il Venezia saluta e vacilla anche il progetto stadio
© foto www.imagephotoagency.it

Serie B: il Venezia saluta amaramente dopo il playout, vacilla anche il progetto stadio portato avanti da Tacopina

L’incredibile epilogo stagionale in Serie B ha fatto da cornice alla retrocessione del Venezia. Con playout che prima non ci sono e poi ricompaiono. Con una sfida da tregenda con la Salernitana conclusa ai calci di rigore. Con l’amaro verdetto per i lagunari.

Una sentenza che rischia di compromettere il progetto sportivo del presidente Tacopina. E non soltanto quello. Perché i lagunari hanno in progetto la costruzione di un nuovissimo stadio da 18mila persone, che dovrebbe vedere la luce nel 2023. Ma questo passo all’indieto potrebbe tremendamente complicare i piani…