Belotti: «Ventura mi sta dando tanto»

© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante del Torino dopo la prima rete con la maglia granata

Ha inseguito a lungo il primo gol con la maglia del Torino e l’ha siglato nel match contro il Bologna. L’entusiasmo mostrato da Andrea Belotti nell’esultanza e nel post-partita dimostrano la sua emozione: «Incredibile. Da tanto tempo volevo segnare ed alla fine ci sono riuscito proprio in casa davanti ai tifosi. Dopo la sfortunata prestazione di Bergamo ci tenevo fortemente a trovare il primo gol con il Toro ed ora sono contentissimo. Avevo una grande voglia di segnare, ma quella del gol non era un’ossessione: per riuscire a sbloccarsi bisogna allenarsi e lavorare tanto per la squadra e non solo per se stessi. Sono felice alla fine di avercela fatta in una partita difficile, contro una squadra compatta come il Bologna, che difficilmente ti lascia spazi in campo», ha dichiarato l’attaccante granata, come riportato dal sito ufficiale del Torino.

SERENITA’ – L’attaccante parte, dunque, dalla prima rete granata per rilanciarsi: «Questa rete mi permetterà di lavorare con maggiore tranquillità da qui in avanti: non è un punto di arrivo, ma di partenza. Dedico il gol alla mia ragazza, che mi ha dato la giusta serenità fino a questo momento». Poi ha parlato del rapporto con mister Giampiero Ventura: «Giorno dopo giorno il mister continua ad insegnarmi molto sia in fase offensiva sia in fase difensiva. Mi sta dando tanto e io voglio ripagarlo. La prestazione di oggi è il frutto del lavoro con il mister ed i miei compagni».