Udinese-Fiorentina 1-1, pagelle e tabellino

Udinese-Fiorentina 1-1, pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Udinese-Fiorentina, 22ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

L’Udinese pareggia in casa contro la Fiorentina nella 22^ giornata di campionato. I bianconeri passano in vantaggio nella seconda frazione con Larsen, ma 11 minuti dopo si fanno raggiungere dai Viola che trovano pari con Fernandes. Buona prova dei due autori dei gol, male Mirallas e Fofana.


Udinese-Fiorentina 1-1: pagelle e tabellino

MARCATORI: 55′ Larsen (U), 66′ Fernandes (F).

UDINESE (3-5-1-1): Musso 6; De Maio 6, Nuytinck 6,5, Troost-Ekong 6; Stryger Larsen 7, Fofana 5,5, Behrami 6,5, Mandragora 6, D’Alessandro 6; De Paul 5,5 (74′ Okaka 5,5); Pussetto 6,5 (85′ Lasagna s.v.). A disposizione: Nicolas, Perisan, Opoku, Wilmot, Zeegelaar, Ter Avest, Sandro, Micin, Teodorczyk. Allenatore: Nicola.

FIORENTINA (4-3-3): Lafont 6; Laurini 6, Milenkovic 5 (84′ Ceccherini s.v.), Pezzella 5,5, Biraghi 6; Gerson 5,5 (60′ Pjaca), Fernandes 7, Veretout 6; Chiesa 6,5, Mirallas 5 (46′ Simeone 5,5), Muriel 6. A disposizione: Terracciano, Brancolini, Hancko, Vitor Hugo, Dabo, Norgaard, Vlahovic. Allenatore: Pioli.

UDINESE– IL MIGLIORE

LARSEN  7: Buona prova dell’esterno bianconero che oltre a spingere sulla corsia laterale, trova anche la rete del momentaneo vantaggio friulano.

UDINESE – IL PEGGIORE

FOFANA 5: Non brilla il centrocampista ivoriano che sbaglia qualche spunto e quando prova a concludere spara alto.

FIORENTINA – IL MIGLIORE

FERNANDES 7: Il centrocampista svizzero si muove bene in mezzo al campo e grazie ad una botta da fuori trova il gol del definitivo pareggio.

FIORENTINA – IL PEGGIORE

MIRALLAS 5: Gira a vuoto l’esterno belga della Fiorentina che non impensierisce mai la difesa friulana e dopo 45 minuti viene richiamato in panchina da Pioli che lo sostituisce con Simeone.

ARBITRO: Orsato di Schio.

AMMONITI: 16′ Milenkovic (F), 43′ Mandragora (U), 58′ Gerson (F), 58′ Laurini (F), 73′ Pussetto (U).


Udinese-Fiorentina: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Finisce 1-1 il match tra Udinese e Fiorentina, accade tutto nel secondo tempo. Il punteggio si sblocca al 55′ quando i friulani partono in contropiede con Pussetto che serve Larsen sul secondo palo e l’esterno bianconero deve solo poggiare il pallone in porta. Il vantaggio dura poco, perché 11 minuti dopo Fernandes ristabilisce la parità con una botta dalla distanza su cui Musso non può far nulla. I padroni di casa guadagnano un punto allontanandosi dalla zona retrocessione, mentre la Fiorentina perde l’occasione di agganciare la Sampdoria al sesto posto.

90’+3 Triplice fischio, termina 1-1 il match.

90’+2 PALLA GOL PER LA FIORENTINA! Ceccherini svetta su un corner dalla destra battuto da Veretout, Musso respinge ancora in corner.

90′ Si alza il tabellone luminoso del quarto uomo: 3 minuti di recupero

88′ Simeone e Chiesa provano l’incursione sulla destra, ben piazzata la difesa bianconera che recupera e allontana.

85′ Sostituzione per l’Udinese: Lasagna prende il posto di Pussetto.

84′ Ultimo cambio per gli ospiti: Ceccherini subentra a Laurini.

83′ Cross di Muriel da sinistra verso il secondo palo dove svetta Chiesa che di testa non inquadra lo specchio della porta.

81′ Conclusione sull’esterno della rete di Pussetto.

80′ Traversone di Chiesa dalla destra, allontana Behrami.

77′ DOPPIA OCCASIONE PER LA FIORENTINA! Chiesa raccoglie un disimpegno errato di Okaka sugli sviluppi di un corner, diagonale da posizione defilata respinta da Musso, il pallone torna all’esterno viola che poi calcia a lato.

74′ Primo cambio per l’Udinese: fuori De Paul, dentro Okaka.

73′ Ammonito Pussetto per un intervento irregolare su Milenkovic.

72′ Muriel prova ad inserirsi palla al piede in area, chiude bene Nuytinck.

69′ Scappa Pjaca sulla destra, chiude bene D’Alessandro.

66′ PAREGGIA LA FIORENTINA, FERNANDES! Il centrocampista dei Viola sfodera una destro dalla distanza imprendibile per il portiere bianconero.

63′ De Paul prova a ripartire in contropiede si chiude la Fiorentina.

60′ Seconda sostituzione per Pioli: Pjaca subentra a Gerson.

58′ Ammoniti Gerson e Laurini per un brutto fallo su Behrami.

55′ UDINESE IN VANTAGGIO, LARSEN! Contropiede fulmineo dei bianconeri guidato da Pussetto che penetra in area e serve Larsen che deve solo poggiare il pallone in rete.

52′ Conclusione sbilenca di Fofana che termina molto alta sopra la traversa.

49′ Fernandes cerca Chiesa con un passaggio in profondità, allontana un difensore bianconero.

46′ Inizia la ripresa al Dacia Arena.

Cambio nell’intervallo per gli ospiti: Simeone prende il posto di Mirallas.

SINTESI PRIMO TEMPO – Termina a reti bianche la prima frazione di gioco del confronto tra Udinese e Fiorentina al Dacia Arena. Non ci sono state particolari emozioni sino ad ora tra le due squadre che hanno costruito poche occasioni da gol. Le più rilevanti, una per parte, arrivano al 13’ quando De Paul entra in area, dopo aver saltato un avversario, ma in caduta calcia a lato da buona posizione e al 27’ con Milenkovic che incorna bene su calcio d’angolo, ma Musso respinge con un colpo di reni.

45’+1 Duplice fischio al Dacia Arena, squadre negli spogliatoi

45′ Ci sarà un minuto di recupero.

43′ Ammonito Mandragora per un fallo su Pezzella.

39′ PUSSETTO! Conclusione del centravanti bianconero che colpisce l’esterno della rete illudendo del gol i tifosi friulani.

36′ Ritmi bassi, le due squadre non riescono a scardinare le difese avversarie.

33′ De Paul prova ad involarsi per vie centrali, si chiude la squadra viola.

30′ Spinge la Fiorentina in cerca degli spazi giusti.

27′ OCCASIONE PER GLI OSPITI! Corner dalla sinistra messo in mezzo da Biraghi, al centro svetta Pezzella che impatta il pallone di testa, gran riflesso di Musso che respinge l’incornata del difensore viola.

24′ Risponde la Fiorentina con Muriel che prova la botta in area di rigore, Musso controlla senza particolari problemi.

21′ Colpo di testa di Nuytinck che finisce alto sulla traversa.

19′ Opoku aggancia in area il pallone sugli sviluppi di un corner, ma non riesce a concludere con precisione, para facilmente Lafont.

16′ Cartellino giallo per Milenkovic che atterra irregolarmente Pussetto.

13′ OCCASIONE PER I PADRONI DI CASA! Numero di De Paul che penetra in area saltando un avversario e calcia in diagonale rasoterra, conclusione di poco fuori.

10′ Possesso palla della Fiorentina.

7′ Fofana non riesce a servire D’Alessandro in piena area di rigore.

4′ Vereotut prova a sorprendere il portiere con una conclusione, palla che termina alta.

1′ Ci siamo, inizia la gara al Dacia Arena.

Squadre in campo prima del fischio d’inizio.


Udinese-Fiorentina: formazioni ufficiali

UDINESE (3-5-1-1): Musso; De Maio, Nuytinck, Troost-Ekong; Stryger Larsen, Fofana, Behrami, Mandragora, D’Alessandro; De Paul; Pussetto. A disposizione: Nicolas, Perisan, Opoku, Wilmot, Zeegelaar, Ter Avest, Sandro, Okaka, Micin, Lasagna, Teodorczyk. Allenatore: Nicola.

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Laurini, Milenkovic, Pezzella, Biraghi; Gerson, Fernandes, Veretout; Chiesa, Mirallas, Muriel. A disposizione: Terracciano, Brancolini, Ceccherini, Hancko, Vitor Hugo, Dabo, Norgaard, Pjaca, Simeone, Vlahovic. Allenatore: Pioli.

ARBITRO: Orsato di Schio.


Udinese-Fiorentina: probabili formazioni e pre-partita

Il tecnico Nicola, la cui panchina sembra essere in bilico, cerca un successo che manca in casa bianconera da due giornate. L’Udinese con una vittoria potrebbe allontanarsi dalla zona rossa e cercare di competere per una salvezza tranquilla. Contro la Fiorentina, dunque, in campo l’undici tipo per i friulani che confermeranno gran parte della formazione vista nelle ultime uscite. Tra i pali ci sarà Musso dietro la difesa composta dal neo acquisto De Maio, Nuytinck e TroostEkong. Sulla folta linea dei centrocampisti dovrebbero esserci Stryger Larsen e D’Alessandro sulle corsie laterali e Fofana, Behrami e Mandragora centralmente. De Paul sarà schierato sulla trequarti alle spalle dell’unica punta Okaka. La squadra toscana vuole l’aggancio al sesto posto che dista soli tre punti già nel corso di questo turno ed è a caccia della terza vittoria consecutiva tra campionato e coppa. Al Dacia Arena confermato il 4-3-3 con Lafont in porta e LauriniMilenkovicPezzella e Biraghi sulla retroguardia. A centrocampo ci saranno Gerson, Fernandes e Veretout. Il tridente dovrebbe essere formato da Chiesa, Simeone e Muriel.

UDINESE (3-5-1-1): Musso; De Maio, Nuytinck, Troost-Ekong; Stryger Larsen, Fofana, Behrami, Mandragora, D’Alessandro; De Paul; Okaka. A disposizione: Nicolas, Perisan, Opoku, Wilmot, Zeegelaar, Ter Avest, Sandro, Pussetto, Micin, Lasagna, Teodorczyk. Allenatore: Nicola.

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Laurini, Milenkovic, Pezzella, Biraghi; Gerson, Fernandes, Veretout; Chiesa, Simeone, Muriel. A disposizione: Terracciano, Brancolini, Ceccherini, Hancko, Vitor Hugo, Dabo, Norgaard, Pjaca, Mirallas, Vlahovic. Allenatore: Pioli.


Udinese-Fiorentina: i precedenti del match

Quello di oggi è l’86° confronto tra le due compagini nella massima serie nel corso della loro storia. Il computo totale vede nettamente avanti i Viola che hanno totalizzato 40 vittorie, contro le 20 dei bianconeri, 25 sono i pareggi. Confrontando le sfide in casa dell’Udinese, il bilancio dà ragione ai friulani che hanno trionfato in 15 occasioni su 42, altrettanti sono i pareggi e 12 i successi dei toscani. Le reti complessive negli 85 confronti sono 247: 147 della Fiorentina e 100 dell’Udinese.


Udinese-Fiorentina: l’arbitro della gara

La sfida sarà diretta dal direttore di gara Daniele Orsato della sezione di Schio, assistito dai guardalinee Tolfo e Rocca. Quarto ufficiale sarà Massimi, mentre gli addetti VAR sono Marinelli e Ranghetti.


Udinese-Fiorentina Streaming: dove vederla in tv

Udinese-Fiorentina sarà trasmessa a partire dalle ore 15 in diretta streaming per pc, smartphone, tablet, smart tv e console su tutti i device compatibili tramite app DAZN, gratuitamente per gli abbonati Mediaset Premium e a pagamento per quelli Sky Sport (anche in tv attraverso decoder Sky Q per tutti coloro che hanno acquistato il ticket aggiuntivo), ma sempre tramite app DAZN. Clicca qui per abbonarti un mese gratis a DAZN.