Uefa, Ceferin: «Il Var non è ancora pronto per la Champions League»

alexander ceferin, uefa
© foto www.imagephotoagency.it

Alexander Ceferin, presidente dell’Uefa, boccia per il momento l’utilizzo del Var in Champions League

Intervistato a Roma, al termine dell’assemblea dell’Eca, il presidente dell’Uefa Alexander Ceferin ha messo un veto temporaneo all’utilizzo del Var in Champions League. « Abbiamo parlato con i club e siamo giunti alla conclusione che per poter applicare il Var in Champions League, il sistema deve essere perfetto», ha sentenziato Ceferin, che poi ha aggiunto: «Gli arbitri non sono ancora pronti per applicarlo alla perfezione. Per questo motivo è necessario aspettare finché non avremo la certezza che non saranno più commessi errori ». Non si tratta dunque di una bocciatura completa per il presidente dell’Uefa, ma solo un rinvio temporaneo, a quando le cose funzioneranno alla perfezione.