Van Dijk mostruoso: la statistica dell’olandese fa spavento

Van Dijk mostruoso: la statistica dell’olandese fa spavento
© foto www.imagephotoagency.it

Tra poche ore Liverpool e Manchester City scenderanno in campo per decretare la regina della Premier League: i Reds saranno guidati dal colosso Van Dijk

Il suo acquisto aveva fatto storcere il naso a molti dalle parti di Liverpool. Non era mai stato in una club di prima fascia eppure era stato strapagato: ben 78,80 milioni. Diventando, praticamente, il difensore più pagato nella storia del calcio. Jurgen Klopp ci aveva creduto però: prima aveva cercato di portarlo ad Anfield già in estate, senza riuscirci, e poi aveva affondato il colpo nel mercato invernale. E, come molte altre volte, ha avuto ragione lui. L’olandese ha trasformato in dubbi in applausi e standing ovation conquistando in poco tempo il pubblico di Anfield.

E c’è una statistica, messa lì a ricordare quanto è importante Van Dijk nel gioco di Klopp. Quella dei dribbling. Non riusciti, sia chiaro, ma quelli provati dagli attaccanti avversari su di lui e riusciti: zero. Esatto, nessuno nell’anno solare 2018 è riuscito a passare Van Dijk. Un colosso, una montagna, un muro sul quale dovranno scontrarsi (e provare a superarlo) i giocatori di Guardiola, questa sera nel sentitissimo big match tra Liverpool e Manchester City.