Connettiti con noi

Hanno Detto

Venezia, Zanetti: «Arbitro peggiore in campo. Espulsione assurda»

Pubblicato

su

Venezia
Ascolta la versione audio dell'articolo

Paolo Zanetti furioso dopo la sconfitta del suo Venezia contro la Salernitana. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di DAZN

A DAZN, nel post partita, il tecnico del Venezia Zanetti ha analizzato il ko con la Salernitana.

PARTITA – «Nel primo tempo molto bene, siamo andati avanti e poi abbiamo gestito. Normale il loro ritorno che stavamo contenendo bene, ma poi l’arbitro è stato il peggiore in campo e ha condizionato la gara. Certo, noi potevamo fare molto meglio».

ESPULSIONE AMPADU – «E’ stato anche richiamato al VAR. Anche la prima ammonizione che aveva dato è stata assurda per un non fallo. Così si condizionano le partite importanti. Siamo in Serie A e non ce le aspettiamo. Noi siamo scarsi e faremo fatica a rimanere qui, ma vogliamo lottare con le nostre forze per provare a rimanerci».

SCONFITTA – «Pesante ma deve essere uno stimolo. Il campionato è lungo, siamo ancora salvi in questo momento. E’ normale che non abbiamo sfruttato un bonus, per colpe nostre e per gli altri. Mi ritengo una persona onesta, ma non ho paura di dire certe cose. Ci metto la faccia, è la realtà dei fatti. Ora prepariamo la prossima partita al meglio».