Wilshere, Juve e Milan bruciate dall’Everton

wilshere juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Il futuro di Jack Wilshere potrebbe essere ancora in Premier League, visto che l’Everton lo vuole fortemente

Il contratto che lega Wilshere all’Arsenal scadrà la prossima estate, motivo per cui il poliedrico centrocampista inglese sarà, molto presumibilmente, uno dei protagonisti assoluti della prossima sessione di trasferimenti. Arsene Wenger è pronto a giocarsi la carta della fascia da capitano per legarlo ancora al progetto dei Gunners, mentre Milan e Juventus hanno fiutato il colpo a parametro zero. La società rossonera, dopo Strinic e Reina, avrebbe quindi intenzione di concludere il terzo colpo a costo zero mentre i bianconeri si garantirebbero un’alternativa in caso di “no” di Emre Can.

Nel mentre però c’è un’altra squadra che si sta muovendo per arrivare a Jack Wilshere, ed è l’Everton. Stando al tabloid inglese Daily Star, infatti, la società di Liverpool sarebbe in pole position per arrivare al calciatore ed avrebbe, quindi, bruciato sul tempo sia Mirabelli che Marotta. Gli inglesi, d’altronde, sono molto restii ad abbandonare il loro Paese ed in Premier League, vista l’importante disponibilità economica, fioccano le ricche proposte di ingaggio. Ora non ci resta che capire se Milan e Juventus tenteranno un ultimo tentativo o vireranno con decisione su altri obiettivi di mercato.