Bayern su Younes con l'”aiuto” della Juventus, il Napoli non ci sta: il retroscena

younes ajax
© foto Instagram - @amin.younes11

Nelle ultime ore di calciomercato, Amin Younes ha titubato e rimandato l’arrivo a Napoli. De Laurentiis ha fatto riferimento a un possibile “disegno” di Bayern e Juventus

Amin Younes è diventato un caso di calciomercato. Ha firmato con il Napoli e arriverà a luglio, alla fine del suo contratto con l’Ajax. Nelle ultime ore, complici le parole di Aurelio De Laurentiis, si è parlato pure di un inserimento del Bayern Monaco sull’esterno d’attacco. Il Bayern avrebbe voluto prendere Younes e scipparlo al Napoli, ma non ce l’ha fatta. E se quello fosse tutto uno stratagemma studiato dalla Juventus? L’idea è venuta anche a ADL, che però ha detto di voler rifiutare quell’ipotesi: «Non voglio pensare a una pugnalata alle spallePerò: Juve, Bayern, Eca, Uefa. Capito il film?».

Le parole di De Laurentiis sono un bel macigno. Una implicita accusa alla Juventus, che oltre all’affare Matteo Politano avrebbe provato un’azione di disturbo anche per Younes. La dietrologia la fa da padrona in questo caso, anche perché non ci sono prove. Il presidente del Napoli ha solamente indicato la strada e, seppur indirettamente, ha rilasciato dichiarazioni pesanti. Secondo lui la Juventus avrebbe tramato col Bayern per non far andare Younes al Napoli nelle ultime ore di mercato. I rapporti tra campioni d’Italia e di Germania sono ottimi, pure per questo ADL si è lasciato andare.

Younes qualche dubbio lo ha avuto, ma non c’entra la Juventus. Nelle ultimissime ore di mercato, quando Napoli sembrava la sua destinazione già a gennaio, ha titubato ed è rimasto all’Ajax. Se ne sono dette di tutti i colori, sembrava addirittura che Younes avesse cambiato idea appena arrivato a Napoli, ma poi è arrivata la versione ufficiale: problemi familiari. Il Napoli lo attende a giugno, ha già firmato e non può farlo con altre squadre. Hakan Calhanoglu del Milan ha pagato una squalifica di sei mesi nel 2017 per aver firmato con due club qualche anno fa, per esempio. Il Napoli ora può stare tranquillo, anche se il complotto Juventus-Bayern fa capolino nei pensieri azzurri.