Zielinski freddo sul rinnovo: la Juve è alla finestra

© foto www.imagephotoagency.it

Piotr Zielinski vuole rinnovare con il Napoli ma la distanza economica con la società partenopea per ora è tanta: Juve vigile

E’ ancora presto per suonare il campanello d’allarme ma la situazione è delicata visto il giocatore di cui si parla. Da tempo Piotr Zielinski è in trattativa per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2021 con ritocco dell’ingaggio, attualmente fermo a 1,1 milioni di euro più bonus ma la trattativa è tutt’altro che vicina al concludersi. Il problema, però, non sarebbe relativo ai soldi ma di clausole. Attualmente quella del polacco è di 65 milioni di euro e vale solo per l’estero, l’idea di De Laurentiis è quella di alzarla sensibilmente, di fatto di raddoppiarla, portandola a 130 milioni di euro.

Una posizione che ha fatto irritare non poco l’entourage del centrocampista che ritiene troppo eccessiva la richiesta di De Laurentiis. Zielinski a Napoli si trova bene, gode della stima di Ancelotti e dell’affetto dei tifosi che mai vorrebbero privarsi del polacco ma questa posizione (che potrebbe alleggerirsi nel tempo) di De Laurentiis potrebbe complicare non poco i discorsive il rinnovo. La Juve intanto osserva, così come il Liverpool: se il ragazzo deciderà di far saltare il banco diranno la loro. La palla ora passa al Napoli.