Ziyech ammicca alla Roma, ma ora costa troppo: al suo posto arrivò Nzonzi

Ziyech ammicca alla Roma, ma ora costa troppo: al suo posto arrivò Nzonzi
© foto Hakim Ziyech

Il talento dell’Ajax Ziyech lusinga la Roma e apre uno scenario di mercato. Ma ora il marocchino costa troppo

Mercoledì, Hakim Ziyech scendeva in campo ad Amsterdam per un quarto di finale di Champions. Se le cose fossero andate diversamente (se avesse vestito il giallorosso, s’intende) si sarebbe semplicemente seduto sul divano per vedere i suoi ex-compagni dare prova di tutto il loro talento.L’estate scorsa, il calciatore marocchino è stato infatti obiettivo di mercato della Roma. Nonostante il sì del calciatore, l’ex ds Monchi decise poi di virare su Steven Nzonzi.

A calciomercato.it, tuttavia, Ziyech non chiude le porte ai giallorossi:«Roma un capitolo chiuso? No, non credo. Mi sento regolarmente con Kluivert e abbiamo parlato spesso del calcio italiano. Non c’è un campionato dove preferirei giocare. Dipende dal tipo di progetto che il club ha su di me. L’importante per me è continuare a crescere sempre come giocatore». Parole al miele alla Roma, che però ha una valutazione almeno raddoppiata rispetto l’anno scorso: 35 milioni.