Barça – Uefa: Camp Nou a rischio chiusura?

58
barcellona messi bauza argentina infortunio
© foto www.imagephotoagency.it

Prosegue la guerra tra l’Uefa e il Barcelona per l’esteladas al Camp Nou: si attende la pronuncia del TAS.

UEFA – Barcelona, il conflitto (anche politico) senza fine sembra andare avanti all’infinito e non si avrà una parola definitiva fino alla pronuncia del Comitato Arbitrale dello Sport, meglio noto come TAS di Losanna. L’UEFA ha chiesto un procedimento di urgenza  per non far ripetere un’altra volta nelle prossime gare quanto accaduto nel match di martedì contro il Celtic Glasgow, con l’ennesima invasione da parte dei tifosi del Barcelona che hanno mostrato le bandiere stellate, effigie-simbolo della Catalogna, al Camp Nou.

CAMP NOU A RISCHIO CHIUSURA? – La ‘estelada‘, dunque, rischia di diventare un problema per il Barcellona, visto che secondo la posizione della UEFA, vi è una sorta di complicità del club azulgrana circa l’ingresso delle bandierine stellate col simbolo della Catalogna per fini politici. E, come riportato Marca, il conflitto giudiziario tra la UEFA (che nel frattempo sta accumulando i precedenti in un dossier) ed il Barcellona potrebbe condurre anche alla chiusura dello stadio Camp Nou in occasione di match di Champions League. Una storia lunga quasi 10 anni, visto che già nel 2007, dopo il match tra Barcellona e Bayer Leverkusen, l’Uefa aveva inflitto una multa da 40mila euro per l’esposizione delle stesse bandiere sugli spalti del Camp Nou.

Andrea Bartolone
Giornalista sportivo del Mezzogiorno: di Bari come Nicola, di Capri come Peppino. Un po' eta e un po' no.
Condividi
Articolo precedente
borja valero fiorentina calciomercato cognigni alonsoFiorentina, Cognigni: «Non c’è nessun tesoretto»
Prossimo articolo
parmaParma, deferito Leonardi per plusvalenze fittizie