Behrami: «Il Napoli prima o poi vincerà qualcosa»

66
amadou Diawara behrami benfica
© foto www.imagephotoagency.it

Valon Behrami, ex centrocampista del Napoli, ha parlato ai microfoni del momento della squadra di Sarri e della sua avventura a Londra

Valon Behrami, ex centrocampista del Napoli, attualmente in forza al Watford, ha parlato ai microfoni del match di Champions League tra la squadra di Maurizio Sarri e il Besiktas. Queste le parole dello svizzero, intervistato da Sportitalia: «Ho visto Besiktas – Napoli. I partenopei giovano davvero bene, hanno personalità ed è uno spettacolo vederli. Gli azzurri sono stati sfortunati per l’assenza di Milik, devono ritrovare gli equilibri e magari a gennaio potranno intervenire sul mercato. Adesso il Napoli è diventato una grande squadra con un’idea di gioco ben delineata. Prima o poi riuscirà a vincere qualcosa. Per quanto riguarda il budget, la società non è ancora al livello di Juve o delle big europee». 

SUL WATFORD – «Stiamo assorbendo ciò che ci dice il mister, questo è il segnale più importante, al di là dei risultati. Possiamo fare di più, ma abbiamo cominciato bene e stiamo facendo passi in avanti. Il nostro obiettivo? L’Europa. Se l’Inter ha fatto male ad esonerare Mazzarri? Io naturalmente, visto il rapporto che mi lega al Mister, sono di parte, ma sicuramente le scelte degli ultimi anni lasciano intendere che avrebbe meritato più fiducia. E’ un tecnico che si dedica totalmente al lavoro e avrebbe potuto aprire anche lì un ciclo così come ha fatto al Napoli e come spero possa fare qui a Londra».

Condividi