Caso Lazio: cessione Djordjevic? Nessuno lo vuole

365
djordjevic lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Lazio, cessione Djordjevic: l’attaccante chiede di andare via a gennaio, ma per lui non ci sarebbero offerte. Possibile un addio a gennaio: chiesti 5 milioni di euro per fare comunque una plus-valenza…

AGGIORNAMENTO 9 NOVEMBRE: NESSUNA OFFERTA PER DJORDJEVIC – Filip Djordjevic resta sul mercato: per lui in questa stagione, complice l’esplosione di Immobile, appena duecentoquindici minuti giocati e zero gol. Inevitabile che per il serbo, ormai chiuso, arrivi la cessione, ma a gennaio per lui non ci sarebbero offerte: si era parlato di un possibile interessamento dell’Olympique Lione per cui però non ci sarebbero riscontri. Secondo Il Tempo il destino della punta ex Nantes è rimanere almeno fino a giugno, quando poi verrà ceduta: la sua valutazione è di 5 milioni di euro e, tenendo conto che è arrivato un paio di stagioni fa circa a costo zero, per i biancocelesti sarebbe comunque una buona plus-valenza.

Un caso di mercato tutto sommato prevedibile in casa Lazio: Filip Djordjevic avrebbe chiesto la cessione. L’attaccante serbo, ormai fidelizzato alla panchina biancoceleste vista anche l’esplosione di Ciro Immobile davanti, avrebbe chiesto alla società di andare via durante la prossima finestra di mercato, a gennaio. Nessun problema per i biancocelesti che, come riporta stamane Il Messaggero, avrebbero già ammortizzato a bilancio nelle ultime due stagioni gli 1,8 milioni di euro di commissioni pagati per l’ex Nantes, preso da svincolato, e che potrebbero ricavare una buona plus-valenza dal giocatore. Per Djordjevic al momento le richieste principali sono di Middlesbrough, Olympique Lione ed alcune squadre tedesche. Il presidente Claudio Lotito pronto ad ascoltare qualsivoglia offerta.

MERCATO LAZIO: VIA DJORDJEVIC, ARRIVA LAPADULA? – Il sostituto della punta sarebbe, nelle idee laziali, Gianluca Lapadula, attaccante ai margini della rosa del Milan dopo pochissimi mesi dal suo arrivo. Se ne era già parlato lungamente in settimana, ma qui viene il bello: Lapadula era stato dato come possibile sostituto di Keita Baldé, che non ha ancora rinnovato il proprio contratto con la Lazio e che potrebbe essere ceduto, ma in effetti viene più naturale pensare, essendo l’ex Pescara una punta, che possa sostituire proprio Djordjevic nel reparto offensivo biancoceleste.

Condividi