Dirar – Lazio: mercoledì si chiude

20
lazio - raggi
© foto www.imagephotoagency.it

Dirar: la Lazio alla ricerca dell’erede di Antonio Candreva. E’ sfida tra il giocatore del Monaco e Cerci con il primo in netto vantaggio: le ultimissime

Dirar per i biancocelesti. La Lazio ha aperto la stagione con una importante vittoria in casa dell’Atalanta di Gasperini vincendo con un rocambolesco 3-4 a Bergamo. Quella che sta per concludersi non è stata un’estate semplici per i tifosi e per i dirigenti biancocelesti con i casi Bielsa e Keita a tenere banco ma Inzaghi è stato bravo a preparare e a isolare la squadra dai fattori esterni.

SFIDA DIRAR vs CERCI – E’ andato via Candreva, potrebbe partire Keita. La Lazio cerca due nuovi esterni offensivi e ha in pugno Nabil Dirar, centrocampista esterno marocchino classe ’86 del Monaco. Sfumato Thauvin, che ha deciso di tornare in Ligue 1, al Marsiglia, la Lazio è vicina all’esterno. Secondo “Sky Sport” mercoledì potrebbe essere il giorno giusto per chiudere l’affare, ovvero dopo il ritorno di Champions League che i monegaschi giocheranno con il Villarreal. Si avvicina il giocatore del monaco e si allontana Cerci con l’italiano che potrebbe arrivare alla corte di Inzaghi in caso di addio di Keita.

Antonio Parrotto
Giornalista sportivo. Non vendo sogni ma solide news. E anche panini, birre e patatine.
Condividi
Articolo precedente
champions league roma portoPorto, Nuno Espirito Santo: «Vogliamo passare»
Prossimo articolo
cuadrado juventusJuventus, per Cuadrado non è ancora fatta