Italia, Marchisio torna a casa. Gagliardini e Izzo al suo posto

87
JUVENTUS MARCHISIO
© foto www.imagephotoagency.it

Claudio Marchisio, convocato inizialmente in Nazionale da Ventura, è stato rispedito a casa. Al suo posto chiamati Gagliardini e Izzo

Claudio Marchisio torna a casa. Il centrocampista della Juventus era stato inserito inizialmente nella lista dei 28 convocati del ct Giampiero Ventura ma il Principino è stato rispedito a casa prima dell’inizio degli allenamenti a Coverciano, previsti per questo pomeriggio. La Nazionale si è radunata nella tarda serata di ieri in vista del match valido per le qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA di Russia 2018 con il Liechtenstein (12 novembre, Vaduz) e per l’amichevole con la Germania (15 novembre, Milano).

I CONVOCATI – Il ct Ventura è stato già costretto a rinunciare ad Andrea Barzagli, infortunatosi nei primi minuti di gioco del match di campionato tra Chievo e Juventus (al suo posto convocato Astori della Fiorentina). Gli azzurri sono poi diventati 29 dopo l’abbandono di Claudio Marchisio. Secondo “Sky Sport” il centrocampista bianconero, tornato solo qualche settimana fa dopo uno stop di 6 mesi, è stato rispedito al mittente a causa dei problemi al ginocchio che lo hanno tenuto lontano dai campi per 6 mesi (ha lasciato la Nazionale a scopo precauzionale) e al suo posto sono stati convocati in due: Roberto Gagliardini, classe 1994 dell’Atalanta, uno dei ragazzi ‘terribili’ di mister Gasperini, e Armando Izzo, difensore classe 1992 di proprietà del Genoa.

IL COMUNICATO – Questo il comunicato della FIGC: «Claudio Marchisio lascia il ritiro della Nazionale: il calciatore presenta un sovraccarico articolare all’arto inferiore sinistro e quindi, a livello precauzionale, il Ct Gian Piero Ventura ha deciso di rinunciare al centrocampista della Juventus, che nella tarda mattinata farà ritorno a casa per mettersi a disposizione del club d’appartenenza. Contestualmente, sono stati convocati Roberto Gagliardini, centrocampista dell’Atalanta, e Armando Izzo, difensore del Genoa, che raggiungeranno in giornata il Centro Tecnico Federale di Coverciano. Si tratta della prima convocazione con la Nazionale per i due giocatori, con Izzo che aveva già preso parte al raduno di preparazione alla Fase Finale dell’Europeo francese».

Condividi