Lulic: «Dispiace non aver vinto. Immobile, che personalità!»

36
lulic
© foto www.imagephotoagency.it

Senad Lulic, centrocampista della Lazio, ha commentato l’1-1 interno contro il Bologna e si è proiettato già sulla prossima sfida

E’ terminata con il punteggio di 1-1 la sfida tra Lazio e Bologna valida per l’ottava giornata di Serie A. Al termine del match dell’Olimpico Senad Lulic ha parlato ai microfoni di “Lazio Style Channel” per analizzare il pari interno arrivato al 95′ grazie a un rigore trasformato da Ciro Immobile: «Guardando a tutto quello che abbiamo dimostrato e creato dispiace non aver vinto. Oggi Immobile avrebbe dovuto fare almeno tre gol ma si è preso la responsabilità di battere il rigore allo scadere con la personalità che lo contraddistingue.Abbiamo creduto fino alla fine al pareggio e  con questo gol portiamo a casa almeno un punto».

LE DICHIARAZIONI – Prosegue Lulic: «Siamo partiti male perché andando subito in svantaggio su punizione abbiamo rincorso per 90 minuti. Abbiamo avuto però tante occasioni per far gol.I ragazzi che sono entrati hanno fatto bene e questo vuol dire che il gruppo c’è e che tutti siamo a totale disposizione del mister. C’è un grande gruppo e lo stiamo dimostrando. Ora pensiamo già alla prossima gara contro il Torino. Non ci sarà Radu ma Stefan era assente anche a Udine e a colmare quest’assenza ci sarà il gruppo».

Condividi