Mancini: «Sampdoria sfortunata, Giampaolo fa bene. Cassano…»

978
sampdoria eramo
© foto www.imagephotoagency.it

Roberto Mancini sostiene la Sampdoria e Marco Giampaolo, ammette che il Doria è sfortunato e parla anche del derby e di Antonio Cassano

Roberto Mancini guarda sempre con affetto la sua Sampdoria, anche adesso che è senza panchina. Il Mancio ha parlato dei blucerchiati e ha detto: «La Samp purtroppo ha un po’ di sfortuna. La classifica è bugiarda e meritava punti in più. Credo che Giampaolo stia lavorando bene e debba proseguire su questa strada in modo tale da far venir fuori i valori. Muriel è un giocatore particolare che ha da sempre delle qualità incredibili, ha le qualità tecniche per fare la differenza e mi auguro che esploda presto definitivamente».

MANCINI SUL DERBY – Sabato si gioca il Derby della Lanterna e anche Mancini ne ha fatti un bel po’ da allenatore. Questa la sua previsione: «Il Genoa sta facendo un altro buon campionato come l’anno sulla linea dell’anno passato. Juric mi piace così come il suo modo di lavorare. Oggi i derby sono diversi dai miei tempi, rimangono però partite uniche che esulano da ogni pronostico. Il derby di Genova è davvero una partita che fa sempre storia a sé, diversa, particolare. Vediamo, io spero chiaramente che vinca la Sampdoria».

MANCINI SU CASSANO – Infine a TeleGenova l’ex allenatore dell’Inter ha parlato di Antonio Cassano: «Non conosco la situazione ma so che il valore del giocatore è alto e lo conosciamo tutti, oggi Antonio può ancora fare quello che vuole in campo ma non posso e non voglio esprimermi dato che non conosco le situazioni inerenti Cassano. Io sulla panchina blucerchiata? È difficile prevedere cosa potrà succedere un giorno in futuro».

Condividi