Miangue: «Darò il massimo per l’Inter»

120
© foto www.imagephotoagency.it

Un buon Senna Miangue è stato tra i migliori nella vittoria dell’Inter contro il Chiasso in amichevole: il giovane adesso dovrà convincere anche Pioli

L’Inter batte il Chiasso in amichevole e Senna Miangue segna il suo primo gol in nerazzurro anche se non si tratta di una rete (né di una partita) ufficiale. La soddisfazione però è alta per il giocatore, che in questa stagione sta avendo sempre più spazio e riesce a farsi apprezzare da tifosi e addetti ai lavori. Lanciato da Frank de Boer, Miangue adesso deve convincere anche Stefano Pioli, il nuovo tecnico nerazzurro da quasi una settimana. Intanto il giovane ha parlato ai microfoni del canale ufficiale.

IL GIOVANE MIANGUE – «Per me è stato bello segnare contro il Chiasso, è il primo gol che faccio. Biabiany mi ha messo una bella palla e l’ho buttata dentro. Siamo partiti nella maniera giusta con Stefano Pioli, il mister parla tanto con i giocatori, ci dà fiducia, tra l’altro in Italia lui ha una buona esperienza. Già il fatto di avere esordito in prima squadra è motivo di grande soddisfazione per me. Adesso vado avanti a lavorare e a dare il massimo in allenamento e quando vengo chiamato in causa in partita. Poi vedremo che accadrà» ha detto Miangue.

Condividi