Sarri al Premio Bearzot: «Napoli, non ho ancora finito il lavoro»

fiorentina napoli convocati sarri
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Napoli ha ricevuto il premio Bearzot e ha parlato anche del futuro. Ecco le parole di Maurizio Sarri

Maurizio Sarri resterà al Napoli! Alcune settimane fa qualcuno aveva mosso dei dubbi sulla permanenza dell’allenatore azzurro ma il tecnico, semmai ci fossero dei dubbi, ha spento tutte le voci, parlando dei suoi progetti futuri. De Laurentiis e il tecnico si incontreranno nella Capitale per parlare del mercato e del contratto e Sarri, a margine della consegna del premio Bearzot al Coni a Roma, ha parlato del  suo futuro: «Come si fa a coniugare spettacolo e vittoria non lo so perché non abbiamo vinto. Abbiamo però fatto delle gare divertenti e io credo che in campo ci debba essere divertimento ma anche durante gli allenamenti: ho la fortuna di avere 25 ragazzi cresciuti ma che sono bambini dentro. L’ultima cosa che penso quando vado all’allenamento è che devo andare a lavorare. Al momento non abbiamo vinto nulla e per questo dedico il premio ai tifosi. Tatticamente non siamo inferiori a nessuno. Clausola? Il problema non esiste: il mio lavoro a Napoli non è finito».

Condividi