Sousa: «Grande reazione della squadra!»

35
sousa fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Una Fiorentina sterile in attacco? Oggi non proprio: super viola a Cagliari, lo afferma anche Paulo Sousa dallo Stadio Sant’Elia in zona mista

Paulo Sousa può essere contento per come ha giocato oggi la sua Fiorentina. In molti hanno accusato la Viola di non essere una squadra troppo cinica in attacco ma oggi è bastato il primo tempo a Cagliari per smentire tutti visto che i toscani in venti minuti ne hanno messi dentro quattro… Allo Stadio Sant’Elia la nona giornata di campionato metteva di fronte Cagliari e Fiorentina, gara terminata 3-5 per i gigliati, e il tecnico portoghese ha analizzato in zona mista la sfida della nona giornata.

SOUSA A PREMIUM SPORT – «Abbiamo iniziato malissimo la partita, ma la squadra ha reagito bene ed ha mantenuto il focus su ciò che era stato preparato. Abbiamo fatto dei gol veramente molto belli. Modulo? Per me non è la cosa più importante, ma conta la dinamica che i giocatori hanno nei moduli. Abbiamo cercato di verticalizzare il nostro gioco e di dare velocità negli ultimi 30 metri, con l’obiettivo di essere concreti. Kalinic e Bernardeschi? Sono felice per entrambi, ancora di più per tutta la squadra».

SOUSA A RAI SPORT – «Abbiamo vinto contro una squadra così ben organizzata e la qualità dei nostri ragazzi ci ha portato a fare una prestazione vincente come quella di oggi. Bernardeschi? Lo dite voi che il trequartista è il posto migliore per lui. Il mio compromesso è cercare di aiutarlo e di renderlo competitivo nel suo gioco. Stiamo lavorando sul suo ruolo».

Condividi