Zidane addolcisce la finale: «Juventus sempre nel cuore»

atletico madrid
© foto www.imagephotoagency.it

L’intervista post-partita di Zidane ai microfoni di Premium Sport per la qualificazione alla finale di Cardiff 2017 contro la Juventus

Parole d’affetto alla Juventus quelle rilasciate dall’uomo della serata, quel Zinedine Zidane che questa sera ha centrato la seconda finale consecutiva in Champions League in sella al Real Madrid. Intervistato ai microfoni di Premium Sport al termine del derby contro l’Atletico Madrid, Zidane ha rilasciato parole al miele per la finalista di Cardiff, quella Juventus che lo ha fatto «diventare un uomo», concentrandosi anche sui punti di forza del gruppo bianconero rappresentati non solamente dalla forza della retroguardia juventina. Queste le parole di Zidane: «Seconda finale in due anni? Ho una grande squadra con grandissimi giocatori, sono tutti bravissimi, il merito è tutto loro per il lavoro che hanno fatto durante l’anno e siamo contenti di raggiugnere la seconda finale consecutiva. Che effetto farà incontrare la Juve? Sarà speciale, sono diventato un uomo e un calciatore lì, ho fatto cinque anni lì, per me sarà una partita speciale perché ho sempre la Juventus nel cuore. Sarà una bella finale, penso che abbiamo fatto la stessa strada, anche loro sono fortissimi ma abbiamo tanto tempo per preparare questa finale. Non siamo per niente i favoriti con questa Juventus per la vittoria della Champions League, sappiamo che fargli gol è molto difficile ma sarà comunque una bella finale. La Juventus non è solo difesa, ha grandi calciatori in tutti i reparti e di grande qualità».

Condividi