Da Van Dijk a Fernando Torres: ecco i 10 acquisti più cari del mercato di gennaio

Da Van Dijk a Fernando Torres: ecco i 10 acquisti più cari del mercato di gennaio
© foto www.imagephotoagency.it

Una volta si chiamava mercato di riparazione, ma ora sta diventando sempre più simile alla sessione estiva: ricordate i 10 colpi più costosi?

Mercato di riparazione? Non negli ultimi anni. Sempre più spesso, infatti, la sessione invernale del mercato si sta trasformando in una spesa milionaria da parte dei maggiori club europei, che ormai reputano il mercato di gennaio come quello estivo. Fino a qualche anno fa il mercato di riparazione era caratterizzato da giocatori scontenti, esuberi e qualche gicoatore da rimpiazzare per infortuni. Esempi? Cassano al Real nel 2006, Amoroso dal San Paolo al Milan nello stesso anno, Xherdan Shaqiri dal Bayern Monaco all’Inter nel 2015. Negli ultimi anni, però, le cose sono cambiate.

Tanti, tantissimi i milioni spesi. Top player che si muovono, lasciano il Liverpool per andare al Barcellona; lasciano il Southampton per diventare i difensori più pagati della storia, lasciano l’Europa per i soldi cinesi. Un mercato che cambia e che, spesso, diventa ancor più importante di quello estivo. Ma voi vi ricordate i 10 acquisti più costosi di questa sessione di mercato? No? Vi diamo una mano noi.

10 – Andy Carrol

L’ariete inglese si trasferì a gennaio 2011 dal Newcastle al Liverpool per 41 milioni di euro.

9 – Jackson Martinez

Uno dei flop clamorosi del mercato degli ultimi anni. Nel giugno 2015 l’Atletcio Madrid lo paga 35 milioni di euro. A gennaio 2016 finisce in Cina al Guangzhou Evergrande per 42 milioni.

8 – Juan Mata

Gennaio 2014. Il trequartista spagnolo passa dal Chelsea al Manchester United per 44 milioni di euro

7 – Alex Texeira

Più volte accostato all’Inter, nel gennaio del 2016 il brasiliano lascia lo Shakhtar per lo Jiangsu Suning. Costo 50 milioni di euro.

6 – Fernando Torres

Gennaio 2011. El Nino passa dal Liverpool al Chelsea per 58,5 milioni di euro

5 – Oscar

Nel gennaio del 2017 lascia il Chelsea e l’Europa per la Cina e il SIPG. E per 25 milioni di euro di ingaggio. Costo del cartellino? 60 milioni di euro

4 – Aubameyang

Pierre Emerick Aubameyang passa, nel gennaio 2018, dal Borussia Dortmund all’Arsenal per 63,75 milioni di euro.

3 – Laporte

Sempre gennaio 2018. Il centrale lascia l‘Athletic Bilbao per il City per 65 milioni di euro

2 – Van Dijk

Il podio è concentrato nel 2018. Medaglia d’argento a Van Dijk il centrale del Southampton che andò al Liverpool per 78,8 milioni di euro.

1 – Coutinho

Sempre gennaio 2018, Philippe Coutinho passò dal Liverpool al Barcellona per ben 130 milioni di euro.