Agnelli: «Champions obiettivo dell’anno prossimo, Allegri rimarrà alla Juventus»

Agnelli: «Champions obiettivo dell’anno prossimo, Allegri rimarrà alla Juventus»
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della Juventus analizza la stagione dei bianconeri: «Siamo delusi per la Champions, ma ora pensiamo a vincere il campionato»

Andrea Agnelli è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per commentare la sconfitta della Juventus per 2-1 contro l’Ajax: «Io devo fare le mie valutazioni, è stata una bella partita e l’Ajax ha meritato di vincere. È da 5 o 6 anni che siamo sempre nei quarti di Champions e questo deve essere un motivo d’orgoglio. Gli olandesi sono una squadra che va a cicli, sono cresciuti nel tempo. Non dobbiamo basarci sulla singola partita».

Agnelli continua: «Non dimentichiamoci che sabato abbiamo l’occasione di vincere l’ottavo scudetto consecutivo, poi abbiamo già vinto una Supercoppa durante questa stagione. Siamo tra le prime otto d’Europa. Anni fa eravamo al 43esimo posto nel ranking, oggi siamo quinti».

Agnelli conclude: «L’Ajax ha messo in difficoltà Real Madrid, Juventus e Bayern Monaco. Bisogna fare i complimenti all’avversario. Da tifoso, ovviamente c’è delusione. Con questi giovani così spavaldi possono succedere queste cose. Eravamo favoriti, ma il calcio è questo. La Champions sarà un obiettivo anche l’anno prossimo, Allegri rimarrà in panchina».