Ajax-Tottenham, le parole di Pochettino e ten Hag nel post gara

Ajax-Tottenham, le parole di Pochettino e ten Hag nel post gara
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole dei due tecnici dopo la semifinale di Champions dove il Tottenham ha eliminato l’Ajax

Due momenti diamentralmente opposti, quelli di Pochettino e ten Hag. Da un lato l’allenatore argentino vive il culmine della sua carriera dopo aver strappato la finale all’ultimo secondo all’avversario col suo Tottenham: «Straordinario, i miei giocatori sono degli eroi. Il secondo tempo è stato incredibile. Grazie al calcio, queste emozioni fuori da questo sport non esistono. Ringrazio i tifosi, ringrazio chi ha creduto in noi dall’inizio della stagione. Non ho molte parole, mi mancano in questo momento» dice in lacrime ai microfoni della BBC.

Dall’altro, chi invece la finale se l’è vista strappata davanti agli occhi, all’ultimo minuto. Ten Hag si è risvegliato da un sogno bellissimo, ma il rammarico del suo Ajax è tanto: «Eravamo così vicini. All’intervallo ho avvisato i miei: vedevo negli occhi dei giocatori del Tottenham che continuavano a crederci. Hanno giocato un gran secondo tempo, ma noi avevamo avuto le occasioni per segnare il terzo. Non ci siamo riusciti. Ci meritavamo la finale, è dura uscire».