Dinastia Ancelotti a Napoli: prima il rinnovo di Carlo, poi Davide allenatore

Dinastia Ancelotti a Napoli: prima il rinnovo di Carlo, poi Davide allenatore
© foto Youtube

Il Napoli pensa al rinnovo di Carlo Ancelotti. E per il futuro il club studia Davide, figlio del tecnico e attuale vice allenatore

Dinastia Ancelotti a Napoli? Il tecnico ha un ottimo rapporto con il presidente Aurelio De Laurentiis che già in passato aveva aperto le porte a un rinnovo contrattuale con Carletto: «Ha un contratto triennale ma vogliamo presto portarlo a sei anni. Capisco che la strada è lunga e piena di insidie, non possiamo evitarle, ma quest’anno avevo dato nove gare ad Ancelotti per ambientarsi, l’ha fatto rapidamente e mi ha colpito». Secondo Il Corriere dello Sport sono ripartiti i contatti per il rinnovo contrattuale del tecnico di Reggiolo.

Carletto ha un contratto di 3 anni e c’è la volontà, da ambo le parti, di firmare il rinnovo fino al 2024. Il Napoli però guarda oltre e studia da vicino anche Davide, figlio di Carlo, attuale vice-allenatore. «Il cognome non mi pesa, semmai rappresenta uno stimolo. So pure che c’è chi pensa che io occupi questo ruolo perché figlio di… E’ persino normale, tutto ciò. E io per scacciare via questa etichetta, lavoro, studio, faccio il possibile per migliorarmi». E il Napoli lo studia, pensando magari a una dinastia ancelottinana sulla panchina azzurra: Carlo fino al 2024, poi forse, magari, Davide. Chissà…