Allenatore Atalanta, Gasperini rimanda ogni decisione: «Viene prima l’Europa»

Allenatore Atalanta, Gasperini rimanda ogni decisione: «Viene prima l’Europa»
© foto www.imagephotoagency.it

Atalanta, Gasperini rimanda ogni decisione sul proprio futuro: «Prima l’Europa, poi a fine stagione ne parleremo»

Atalanta o Roma, questo non è il problema. Almeno per ora, con un posto in Europa ancora tutto da conquistare. Gasperini, alla vigilia del match contro la Juve decisivo per le ambizioni orobiche, rimanda a fine stagione ogni sorta di ragionamento sul proprio futuro.

Il tecnico dei bergamaschi, per ora, guarda solo davanti a sé. A quell’orizzonte europeo che, a maggior ragione in caso di punti stasera a Torino, potrebbe avere come sottofondo la musichetta della Champions League. «Prima conquistiamo l’Europa, poi parleremo del futuro. Ogni scelta, comunque, sarà condivisa con il mio presidente». Ovvero Percassi, figura cui Gasp è estremamente legato. Oggi e, forse, ancora in futuro.