Atalanta, Zapata e Ilicic in inferiorità numerica nella prima pressione

Atalanta, Zapata e Ilicic in inferiorità numerica nella prima pressione
© foto www.imagephotoagency.it

L’Atalanta, per timore della verticalità della Lazio, ha aggredito con prudenza. I 3 difensori biancocelesti erano in superiorità su Zapata e Ilicic.

 

L’Atalanta probabilmente temeva la capacità della Lazio di attaccare in modo diretto. Proprio per questo motivo, la prima pressione della Dea è stata più accorta e meno intensa rispetto al solito. Non si voleva che la Lazio bucasse al centro con una verticalizzazione e si trovasse in parità numerica.

Come si vede nella foto sopra, Zapata e Ilicic andavano sui 3 centrali difensivi della Lazio, mentre Gomez stava a uomo su Leiva (saltuariamente usciva Freuler su Bastos, ma di rado e in ritardo). I biancocelesti erano quindi in superiorità numerica nella prima costruzione.