Benevento-Fiorentina 0-3: pagelle e tabellino

benassi
© foto www.imagephotoagency.it

Benevento-Fiorentina, 9ª giornata Serie A TIM 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

BeneventoFiorentina 0-3, tutto troppo facile per gli uomini di Pioli: hanno deciso in ordine le reti di Benassi, migliore in campo al Vigorito, Babacar ed il calcio di rigore trasformato da Thereau. Impressionante precarietà difensiva degli uomini di Baroni, alla nona sconfitta in altrettante gare di campionato: è record negativo nella storia del calcio italiano. Ne ha approfittato una Fiorentina i cui lavori in corso procedono con discreta fiducia e consapevolezza.

Benevento-Fiorentina 0-3: pagelle e tabellino

MARCATORI: pt 18′ Benassi, st 2′ Babacar, 21′ Thereau rig.

Benevento (4-3-1-2): Brignoli 6; Gyamfi 5.5, Venuti 4.5, Djimsiti 5, Letizia 5; Cataldi 6 (37′ st Kanouté s.v.), Chisbah 5, Memushaj 5.5; Viola 5; Ciciretti 5 (25′ st Lombardi 5.5), Iemmello 4.5 (10′ st Armenteros 5). A disposizione: Belec, Del Pinto, Coda, Di Chiara, Parigini, Puscas, Lazaar, Gravillon. Allenatore: Marco Baroni

Fiorentina (4-3-3): Sportiello 6; Laurini 6, Pezzella 6.5, Astori 7, Biraghi 6.5; Badelj 6.5, Veretout 7 (37′ st Cristoforo s.v.), Benassi 7; Thereau 6.5, Simeone 6 (1′ st Babacar 7), Chiesa 6.5 (26′ st Lo Faso 6.5). A disposizione: Cerofolini, Dragowski, Milenkovic, Gaspar, Sanchez, Eysseric, Hagi, Olivera. Allenatore: Stefano Pioli

ARBITRO: Claudio Gavillucci di Latina
NOTE: ammoniti Chibsah, Pezzella, Brignoli

BENEVENTO – IL MIGLIORE

Cataldi 6: Quantomeno ci prova. Insegue i centrocampisti avversari in ogni zona di campo, prova a mettere ordine in una realtà del tutto priva di logica, sul risultato di 0-0 centra un clamoroso palo dalla distanza a Sportiello battuto. Perde un pallone mortifero in mediana in occasione del terzo gol viola, ma la situazione appare se non viziata almeno condizionata da gioco falloso.

BENEVENTO – IL PEGGIORE

Iemmello 4.5: Davvero impalpabile. Non ne combina una giusta, poco cattivo e reattivo, di conseguenza per nulla presente nel corso della gara. Non funziona neanche da sponda, non tiene palla e non dialoga con la squadra. Baroni lo toglie dal campo per disperazione in avvio di ripresa, preferendogli lo svedese Armenteros.

FIORENTINA – IL MIGLIORE

Benassi 7: Prestazione di grande sostanza. Sblocca la contesa con l’inserimento vincente in occasione dello 0-1, lesto a raccogliere l’ottima sponda di Simeone, poi si adopera per l’intero corso della gara a legare il lavoro del centrocampo con quello della trequarti. Più a suo agio ora nei compiti tattici assegnatigli da Pioli, i risultati iniziano a vedersi.

Astori 7: Non che sia particolarmente insidiato dalle trame offensive sannite, ma si rende protagonista di una gara senza alcuna sbavatura: in un ottimo momento di forma, guida i movimenti della linea difensiva con padronanza, non lascia davvero nulla agli attaccanti avversari.

FIORENTINA – IL PEGGIORE

Nessun calciatore della Fiorentina va quest’oggi al di sotto della sufficienza

Benevento-Fiorentina: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Benevento totalmente inconsistente per il livello di questa Fiorentina: arriva subito la rete del raddoppio firmata da Babacar, da due minuti entrato in campo in luogo di Simeone, ha chiuso il calcio di rigore trasformato da Thereau ed assegnato per atterramento di Babacar da parte di Brignoli.

50′ – Fischio finale: Benevento-Fiorentina 0-3!

49′ – Brignoli evita il poker con una gran parata su Thereau, tutto solo avanti alla porta sannita

45′ – Cinque minuti di recupero stabiliti dal direttore di gara

44′ – Brignoli presente in uscita bassa su Babacar

42′ – Lo Faso sfiora il poker con una bellissima soluzione dalla media distanza

41′ – Destro potente di Lombardi: la deviazione smorza la conclusione e la fa terminare in corner

37′ – Ultima sostituzione per la Fiorentina: Cristoforo per Veretout, così come per il Benevento, con Kanouté per Cataldi

35′ – Pezzella sbroglia l’area viola da una situazione confusa, sulla ripartenza sprecs Babacar con un poco convinto assist per Lo Faso

33′ – Gran botta di Benassi: conclusione però centrale

30′ – I campani cercano, senza troppa convinzione, la rete della bandiera

26′ – Sostituzione Fiorentina: Lo Faso per Chiesa

25′ – Sostituzione Benevento: Lombardi per Ciciretti

24′ – Ospiti che ora possono gestire agevolmente la contesa

21′ – RIGORE PER LA FIORENTINA! Cataldi perde palla in mediana, spazio per Chiesa che lancia perfettamente Babacar, atterrato da Brignoli, ammonito nell’occasione. Si incarica della battuta Thereau e fa centro con una soluzione di potenza che si insacca sotto la traversa!

https://twitter.com/acffiorentina/status/922107777207676929

17′ – Tentativo di Chiesa dalla distanza: palla alta

14′ – Buon cross di Ciciretti, legge la traiettoria Sportiello ed anticipa tutti

12′ – Bel sinistro di Memushaj: la palla non esce di molto

10′ – Sostituzione Benevento: Armenteros per un impalpabile Iemmello

7′ – Fiorentina in avanti alla ricerca della rete che chiuderebbe i giochi, ammesso che già non lo siano

4′ – Immediata occasione per il tris: Pezzella spedisce alto da buona posizione

2′ – RADDOPPIO FIORENTINA! Ha segnato Babacar, appena entrato in campo, pronto ad approfittare dell’assist di Thereau, ben appostato nei pressi dell’area piccola. Controllo prolungato del Var per valutare la posizione del centravanti viola: dopo una lunga attesa, arriva la convalida della rete

1′ – Si riparte con una sostituzione in casa Fiorentina: Babacar per l’acciaccato Simeone

SINTESI PRIMO TEMPO – Fiorentina avanti grazie alla firma di Benassi, lesto ad approfittare dell’ottima sponda di Simeone. Il centravanti argentino ha poi peccato di egoismo in altre situazioni di gioco, non servendo Chiesa e vanificando potenziali chance per il raddoppio. Un legno per parte: Biraghi per la viola, Cataldi per il Benevento.

45′ – Intervallo: Benevento-Fiorentina 0-1

44′ – Calcio di punizione per il Benevento dai venti metri: si incarica della battuta Viola, palla alta

43′ – Buona palla in profondità per Iemmello, lento nella gestione della situazione: Astori lo controlla agevolmente

39′ – Ancora inspiegabilmente egoista Simeone nei confronti di Chiesa: non lo serve quando l’esterno era tutto solo sulla sua corsia, altra situazione vanificata

36′ – Risposta Benevento e palla sul palo! Bolide di Cataldi che calcia alla perfezione in corsa, soltanto il legno gli nega la gioia del gol!

35′ – Fiorentina vicina al raddoppio! Colpo di testa di Pezzella lasciato solo sugli sviluppi del calcio d’angolo, palla appena alta

34′ – Cavalcata di Simeone e conclusione sul primo palo: Brignoli si salva in corner

32′ – Tentativo di Chibsah dalla media distanza, respinta di Astori

28′ – Servizio eccellente di Chiesa per Thereau che controlla e prova a beffare il portiere avversario con un pallonetto, nulla di fatto

26′ – Benevento che fatica a contenere la verve di Chiesa, sempre attivo sulla corsia destra

23′ – Che spreco di Simeone! Situazione di tre contro due, facile il servizio per Chiesa ma l’argentino opta per un improbabile colpo di tacco alla ricerca di Thereau, peraltro peggio piazzato

20′ – Toscani ora sereni nella gestione delle operazioni e più proiettati nella metà campo avversaria

18′ – FIORENTINA IN VANTAGGIO! Grande lavoro di sponda da parte di Simeone, assist perfetto per Benassi il cui inserimento viene premiato, colpo ravvicinato e Brignoli agevolmente battuto!

16′ – Traversa della Fiorentina! Biraghi calcia una punizione da posizione defilatissima, Brignoli è sorpreso dallo spiovente ma è salvato dal legno!

13′ – Lancio di Veretout per Chiesa, Letizia rischia la frittata con un retropassaggio incauto nel tentativo di interrompere la trama

11′ – Scontro in piena area sannita tra Thereau e Gyamfi: recuperano entrambi dal colpo subito

8′ – Replica della Fiorentina: Benassi sfonda centralmente e calcia con potenza, palla tra le braccia del ben appostato Brignoli

7′ – Bel cross di Gyamfi per la testa di Iemmello, il centravanti colpisce ma non sfrutta a dovere la situazione

4′ – Il Benevento prova ad imprimere un buon ritmo alla sua manovra

1′ – Partiti: via a Benevento-Fiorentina!

Benevento ancora a quota zero e che rischia di allontanarsi irrimediabilmente dalla zona salvezza, Fiorentina che vorrà aggiungere un ulteriore mattone sul palazzo in costruzione, forte di discreti valori individuali ma con un concetto di squadra tutto da sviluppare: sono questi gli elementi essenziali della sfida pomeridiana del Vigorito. Tra pochi minuti via alla cronaca live con gli aggiornamenti su Benevento-Fiorentina. Scelte ufficiali: solo conferme per quanto concerne le scelte di Stefano Pioli, Laurini e Biraghi agiranno a presidio delle corsie difensive, c’è Benassi a legare mediana ed attacco, tridente come da pronostico composto da Thereau, Chiesa e Simeone. Cambia Baroni: c’è Viola in campo e non Lombardi, da comprendere dunque l’evoluzione tattica. Difficile ipotizzare un 4-3-3 puro con il solo Ciciretti in campo da esterno puro, più probabile che quest’ultimo giochi al fianco del riferimento offensivo Iemmello.

Benevento-Fiorentina: formazioni ufficiali

Benevento (4-3-1-2): Brignoli; Gyamfi, Venuti, Djimsiti, Letizia; Cataldi, Chisbah, Memushaj; Viola; Ciciretti, Iemmello. Allenatore: Marco Baroni

Fiorentina (4-3-3): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Badelj, Veretout, Benassi; Thereau, Simeone, Chiesa. Allenatore: Stefano Pioli

Benevento-Fiorentina: probabili formazioni e pre-partita

Solita situazione di emergenza per il Benevento di Baroni: squalificato Antei, indisponibile per la vicenda doping il capitano Lucioni, infortunato Costa, la coppia centrale difensiva sarà composta dall’albanese Djimsiti e dall’adattato Venuti, esterno basso di ruolo. Out D’Alessandro, il tecnico sannita recupera Ciciretti e riflette se mandarlo in campo dal primo minuto. Pioli è privo di Gil Dias e Saponara, per il resto assetto al gran completo: Benassi può ritagliarsi spazio in mediana al fianco degli inamovibili Badelj e Veretout, solito tridente composto da Thereau, Chiesa e dal riferimento offensivo Simeone.

Benevento (4-3-3): Brignoli; Gyamfi, Venuti, Djimsiti, Letizia; Cataldi, Chisbah, Memushaj; Ciciretti, Iemmello, Lombardi. Allenatore: Marco Baroni

Fiorentina (4-3-3): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Badelj, Veretout, Benassi; Thereau, Simeone, Chiesa. Allenatore: Stefano Pioli

Queste le considerazioni espresse dall’allenatore della Fiorentina Stefano Pioli nella conferenza stampa di presentazione della sfida: «Non dobbiamo dare per scontato il fatto di vincere, non lo è. Il Crystal Palace ha battuto il Chelsea, ci serva di lezione. Noi vogliamo dare continuità alle prestazioni, il Benevento può metterci in difficoltà e noi vogliamo mettere in campo un’identità che piano piano sia chiara. Benassi ha giocato più al centro, ma lo aveva fatto anche in altre occasioni. La nostra costruzione da dietro è cambiata. Vogliamo alzare il baricentro e fare la gara. Tutte le settimane proviamo soluzioni in base agli avversari. A me e alla squadra piace così. Dobbiamo trovare ancora più continuità nei novanta minuti per il nostro modo di giocare. Ogni tanto ci perdiamo lavorando un po’ troppo poco da squadra e più da singoli. Serve continuità di risultati. Ci sono sempre state cinque o sei squadre più forti delle altre, con tre o quattro pronte a inserirsi da dietro. Sulla carta ci sono sei squadre più forti delle altre. Poi però i giudizi sulla carta devono essere confermati in campo».

Benevento-Fiorentina: i precedenti del match

Non ci sono precedenti storici tra Benevento e Fiorentina. I toscani hanno disputato settantanove trasferte sui campi di squadre campane, perdendo in trentacinque di queste occasioni. Venticinque i pareggi, diciannove le volte in cui la Fiorentina è riuscita ad imporsi.

Benevento-Fiorentina: l’arbitro del match

Dirige Claudio Gavillucci, fischietto classe 1979 appartenente alla sezione di Latina. Nell’attuale edizione della Serie A non ha arbitrato gare di Benevento e Fiorentina. All’attivo quattro partite: diciotto i cartellini gialli estratti, alla media dunque di 4.5 ammonizioni a partita.

Benevento-Fiorentina Streaming: dove vederla in tv

La partita andrà in onda a partire dalle ore 15 in diretta sulle frequenze di Sky Calcio 3 e in digitale terrestre su quelle di Mediaset Premium Calcio 2. Non solo, perché Benevento-Fiorentina sarà trasmessa in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOsAndroid e Windows Mobile tramite app Sky GoPremium Play.