Connettiti con noi

Serie A

Bianchi: «Il campionato deve chiudersi qui. Giocare a luglio è una follia»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Rolando Bianchi ha parlato ai microfoni di Cagliarinews24.com dando il suo parere sulla ripresa della Serie A

Rolando Bianchi ha parlato ai microfoni di Cagliarinews24.com dando la sua idea sulla ripresa del campionato. Le parole dell’ex attaccante.

LEGGI L’INTERVISTA INTEGRALE SU CAGLIARI NEWS 24

Non è ancora chiaro se la stagione debba riprendere o mettere la parola fine. Che idea ti sei fatto?

«La mia idea è facile. Capisco gli aspetti economici, il calcio è un’industria importante, ma siamo ancora in alto mare. Giocare a luglio con 40 grandi è una follia. Terminato questo poi riprendi con l’altro, non fai nessun tipo di sosta e sarà così anche l’estate prossima con l’Europeo. Diventa tutto talmente stressante che la gente non si divertirebbe. Il campionato deve concludersi qui, con le problematiche del caso: ingaggi tagliati dei giocatori e sacrifici di società e Stato. Si deve iniziare a settembre con un nuova stagione. La classifica parlerebbe chiaro: le ultime tre retrocesse e le prime tre in Serie B, Benevento, Crotone e Frosinone promosse. Terrei la classifica di ora, facendo vincere il campionato alla Juventus. Sarebbe la soluzione migliore, non ne vedo tante altre. Riprendi ora la preparazione, dopo che i calciatori sono stati fermi due mesi. Impossibile che riescano ad avere una condizione decente prima di un mese-un mese e mezzo. Nel ritiro estivo fai molta meno pausa. Secondo me è molto a rischioso a livello fisico. Non sarebbe neanche divertente vedere le squadre giocare in situazioni climatiche non ideali».

Advertisement