Borini, niente Cina: lo Shenzhen smentisce l’affare

Borini, niente Cina: lo Shenzhen smentisce l’affare
© foto www.imagephotoagency.it

Niente Cina per Fabio Borini. L’attaccante era vicino allo Shenzhen ma il club ha chiuso le porte all’acquisto dell’italiano

La Cina…non è vicina per Fabio Borini. L’attaccante del Milan era dato per sicuro partente ma non andrà allo Shenzhen. Il calciatore non sembrava rientrare nei piani di Rino Gattuso e, forte di una maxi-offerta ricevuta proprio dal club cinese, aveva deciso di fare le valigie. Dopo la Premier e la Serie A, anche la Super League cinese per l’ex attaccante di Roma e Sunderland.

Niente trasferimento in Cina per Fabio, almeno per il momento. Lo Shenzhen, club della Super League cinese, ha chiuso le porte all’acquisto dell’attaccante del Milan: «Non siamo interessati all’acquisizione del calciatore dell’Ac Milan Fabio Borini» ha scritto, in una nota diffusa per annunciare il disimpegno dall’affare. Si parla di una presunta distanza tra domanda (11) e offerta (8).