Brozovic rimane in vendita ma c’è un problema: i dettagli

brozovic
© foto www.imagephotoagency.it

Grande prova del centrocampista contro il Napoli. Brozovic rimane in vendita ma le offerte continuano a latitare

L’Inter si interroga sul futuro di Marcelo Brozovic. Il centrocampista croato ha disputato un’ottima partita contro il Napoli e l’Inter spera in un risveglio dal letargo invernale. Non basta una partita però per convincere ed è forse anche per questo motivo che non si intravedono compratori all’orizzonte. Il centrocampista è sulla lista dei cedibili, specie dopo la rottura con i tifosi ma secondo Tuttosport al momento non ci sono club disposti ad accontentare l’Inter.

I nerazzurri sperano in una rivalutazione in questo finale di stagione e Spalletti proverà a dare continuità al croato in posizione da mediano. Il club spera che il calciatore finisca bene la stagione per lanciarsi verso un Mondiale da giocare con la Croazia che potrebbe portare nuovi compratori alla porta. Nel contratto di EpicBrozo c’è una clausola da 50 milioni valida solo per l’estero. Al momento è difficile pensare a una cessione su quelle cifre ma a giugno Brozo varrà 3,2 milioni di euro a bilancio e per una cospicua plusvalenza basterebbe un’offerta fra i 20 e i 30 milioni di euro. Ora sta a Brozo rimboccarsi le maniche e disputare un brillante finale di stagione.